Cardiosclerosi aterosclerotica - cause, sintomi, diagnosi e terapia

Cardiosclerosi (miocardiosclerosi) - il processo di sostituzione focale o diffusa delle fibre muscolari del miocardio con tessuto connettivo. Con riserva di distinguere l'eziologia myocarditic (a causa di miocardite, malattia reumatica), aterosclerotica, e postinfartuale primaria (in collagenosi congenita, fibroelastosi) kardiosklerosis. La cardiosclerosi aterosclerotica in cardiologia è considerata una manifestazione della cardiopatia coronarica, causata dalla progressione dell'aterosclerosi dei vasi coronarici. La cardiosclerosi aterosclerotica viene rilevata principalmente nei maschi di mezza età e anziani.

lipidi nel guscio interno dei vasi. Nel relativo tasso di formazione di ipertensione aterosclerosi colpisce in modo significativo i vasi coronarici, la propensione a vasocostrizione, eccessiva assunzione di alimenti ricchi di colesterolo.

vasi coronarici aterosclerosi porta ad un restringimento del lume delle arterie coronarie, infarto interruzione fornitura di sangue seguita dalla sostituzione delle fibre muscolari di cicatrice tessuto connettivo (cardio aterosclerotica).

insufficienza cardiaca.

Prendendo in considerazione i meccanismi patogenetici, ischemico, postinfarto e varianti miste di cardiosclerosi aterosclerotica sono isolati. La cardiosclerosi ischemica si sviluppa a seguito di un prolungato insufficienza circolatoria, progredisce lentamente, interessando diffusamente il muscolo cardiaco. La cardiosclerosi postinfartuale (postnecrotica) si forma sul sito dell'ex sito di necrosi. Misto (transitoria) cardio aterosclerotica combina del meccanismo precede, ed è caratterizzata da diffondere lento sviluppo di tessuto fibroso, contro cui periodicamente formata focolai di necrosi dopo infarto miocardico ricorrente.

disturbi del ritmo e della conduttività.

I sintomi clinici della cardiosclerosi aterosclerotica possono essere leggermente espressi per un lungo periodo. Più tardi ci sono dolori al petto con irradiazione nel braccio sinistro, nella scapola sinistra, nella regione epigastrica. Gli infarti miocardici ripetuti possono svilupparsi.

Come la progressione dei processi cicatrice-sclerotica appare stanchezza, mancanza di respiro (inizialmente - con sforzi fisici pesanti, poi - durante il normale a piedi), frequenti - attacchi di asma cardiaco, edema polmonare. Con lo sviluppo di insufficienza cardiaca sono uniti la congestione nei polmoni, edema periferico, epatomegalia, nelle forme gravi di aterosclerotica cardiosclerosis - versamento pleurico e ascite.

Disturbi del ritmo cardiaco e della conduzione in cardiosclerosis aterosclerotica caratterizzata da una tendenza alla comparsa di extrasistoli, fibrillazione atriale, intraventricolare e blocchi atrio-ventricolare. Inizialmente, questi disturbi sono parossistici, quindi diventano più frequenti e, in futuro, permanenti.

cardio aterosclerotica è spesso associata ad aterosclerosi dell'aorta, arterie cerebrali, grandi arterie periferiche, che manifesta i sintomi corrispondenti (perdita di memoria, vertigini, claudicazione intermittente, e così via. N.).

La cardiosclerosi aterosclerotica ha un decorso lentamente progressivo. Nonostante i possibili periodi di miglioramento relativo, che possono durare diversi anni, ripetute violazioni acute della circolazione coronarica portano al deterioramento.

Un esame del sangue biochimico rivela ipercolesterolemia, un aumento delle beta-lipoproteine. I segni elettrocardiografici di insufficienza coronarica definita, cicatrici postinfartuale, aritmie e la conduzione intracardiaca, la moderata ipertrofia ventricolare sinistra. Questi ecocardiografia caratterizzato dal aterosclerotica violazione cardiosclerosis contrattilità miocardica (ipocinesia, discinesia, acinesia corrispondente segmento). L'ergometria della bicicletta consente di determinare il grado di disfunzione miocardica e le riserve funzionali del cuore.

La decisione di problemi diagnostici in cardiosclerosis aterosclerotica può contribuire alla realizzazione di prove farmacologiche, monitoraggio ECG quotidiano, polikardiografii, rhythmocardiography, ventricolografia, angiografia coronarica, la risonanza magnetica cardiaca, e altri. La ricerca. Al fine di chiarire la presenza di versamento, viene eseguita l'ecografia delle cavità pleuriche, la radiografia del torace, l'ecografia della cavità addominale.

blocco atrioventricolare, ecc. A tale scopo sono prescritti diuretici, nitrati, vasodilatatori periferici, statine, antiaritmici. Un consumo costante di disaggregati (acido acetilsalicilico) è obbligatorio.

Fattori importanti nella complessa terapia della cardiosclerosi aterosclerotica sono la terapia dietetica, il rispetto del regime e la limitazione dello sforzo fisico. Tali pazienti sono indicati balneotherapy - bagni carbonici, hydrosulphuric, radon, conifero.

Quando si forma un difetto cardiaco aneurismatico, viene eseguita una resezione chirurgica dell'aneurisma. Con disturbi persistenti del ritmo e della conduttività, può essere necessario un impianto di un EKS o un defibrillatore cardioverter; In alcune forme, il ripristino di un ritmo normale viene promosso mediante ablazione con radiofrequenza (RFA).

cardiologo, esame del sistema cardiovascolare.