Polmonite da aspirazione: cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Polmonite da aspirazione - infettiva e tossica parenchima polmonare danni sviluppo entrerà il contenuto del tratto respiratorio inferiore del cavo orale, nasofaringe, stomaco. La polmonite da aspirazione è tosse manifestata, tachipnea, cianosi, tachicardia, dolore toracico, febbre, comparsa di espettorato maleodorante. La diagnosi di polmonite da aspirazione è basata su auscultazione e reperti radiologici, i risultati di broncoscopia, l'esame microbiologico del contenuto del tratto respiratorio inferiore e versamento pleurico. Il trattamento della polmonite da aspirazione richiede ossigenoterapia, terapia antibiotica, igiene endoscopica dell'albero tracheobronchiale; se necessario, viene eseguito il drenaggio degli ascessi sviluppati o empiema pleurico.

  • Cause di polmonite da aspirazione
  • Patogenesi della polmonite da aspirazione
  • Sintomi di polmonite da aspirazione
  • Diagnosi di polmonite da aspirazione
  • Trattamento della polmonite da aspirazione
  • Prognosi e prevenzione della polmonite da aspirazione
  • Polmonite da aspirazione - trattamento

  • Polmonite da aspirazione



    Pneumologia si intende un'infiammazione dei polmoni, causando di colpire accidentalmente l'episodio ambientato negli rotonosoglotki tratto respiratorio o il contenuto dello stomaco inferiori. Tra le varie forme di polmonite, la polmonite da aspirazione ha un peso specifico piuttosto elevato: rappresenta circa il 23% dei casi di forme gravi di infezione polmonare.

    La sindrome di aspirazione si trova spesso in individui praticamente sani durante il sonno. Per esempio, in studi con soluzione di irrigazione nasale, marcato con isotopi radioattivi, l'aspirazione è stata rilevata nel 45-50% delle persone sane e il 70% dei pazienti anziani di età superiore ai 75 anni con perdita di coscienza. Tuttavia, il semplice fatto dell'aspirazione non è sufficiente per l'insorgenza della polmonite da aspirazione. Il meccanismo di sviluppo di polmonite svolge il ruolo della quantità di contenuti aspirati e la sua natura, il numero di microrganismi entrare bronchioli terminali, la virulenza, lo stato dei fattori protettivi del corpo.

    corpi estranei) o liquido nelle vie aeree.

    Nella maggior parte sfondo premorbosa di polmonite da aspirazione servono come disturbi della coscienza causata da vari fattori: intossicazione da alcol, anestesia generale, traumi craniocerebral, overdose di droga significa. Spesso, l'aspirazione del contenuto gastrico nei bronchi si verifica in pazienti con malattie del sistema nervoso periferico e centrale: Gravis miastenia, sclerosi multipla, morbo di Parkinson, epilessia, disturbi cerebrovascolari, encefalopatia metabolica, tumori cerebrali, ictus.

    Un ruolo importante nella patogenesi di polmonite frazione malattie che coinvolgono violazione deglutizione (disfagia, rigurgito): achalasia, malattia da reflusso gastroesofageo, stenosi esofagea, ernia iatale. I fattori di rischio per lo sviluppo di polmonite possono essere danni traumatici e iatrogeni alle vie aeree nelle ferite, corpi estranei trachea e bronchi, vomito di varia origine, tenere tracheostomia, intubazione, procedure endotracheale. Nell'infanzia, la sindrome di aspirazione può verificarsi con l'aspirazione di meconio, alimentando forzatamente il bambino, inalando corpi estranei ai bronchi.

    Un importante substrato microbiologica durante lo sviluppo di polmonite sporge presenza nel cavo orale e delle vie respiratorie superiori microflora patogena carie, periodontite, gengiviti, tonsilliti, e così via. D.

    Nella maggior parte dei casi, l'eziologia della polmonite da aspirazione è di natura polimicrobica. Più del 50% dei casi di polmonite causate da flora anaerobica (bacteroids, prevotelloy, fuzobakterii, porfiromonadami, veylonellami et al.); circa il 10% - unica specie aerobiche (stafilococchi, Haemophilus influenzae, Klebsiella, E. coli, enterobatteri, Proteus, Pseudomonas aeruginosa); in altri casi - flora combinata.

    sindrome da distress respiratorio, insufficienza respiratoria e morte del paziente. Condizioni che portano allo sviluppo di polmonite, disturbi sono fattori locali di protezione delle vie respiratorie e le aspirazione di massa patologica (quantità, le proprietà chimiche e pH, il grado di infezione, etc.).

    I principali collegamenti patogenetici che portano a polmonite da aspirazione, sono l'ostruzione meccanica delle vie respiratorie, polmonite chimica acuta e polmonite batterica.

    Quando vengono inalati grandi volumi di aspirati o grandi particelle solide, si verifica un'ostruzione meccanica dell'albero tracheo-bronchiale. Ciò si verifica quando la tosse riflesso protettivo favorisce la penetrazione più profonda nel substrato aspirato bronchi e bronchioli che può portare allo sviluppo di edema polmonare. ostruzione meccanica accompagnata dallo sviluppo di atelettasia polmonare e ristagno di secrezioni bronchiali, contro la quale aumenta il rischio di infezione del parenchima polmonare.

    In risposta alla effetto aggressivo dei contenuti aspirati sviluppare polmonite chimica acuta, caratterizzata espulsione di sostanze biologicamente attive, l'attivazione del sistema del complemento, rilascio di fattori di necrosi tumorale, citochine, ecc. D. Altre variazioni patologiche nel parenchima polmonare dovuta al suo danneggiamento sostanze biologicamente attive, e non tramite azione diretta aspirato. Sullo sfondo di broncospasmo reflex, atelettasia del polmone, ridurre la perfusione polmonare e danni diretti agli alveoli rapido sviluppo ipossiemia.

    Con l'aggiunta di una componente batterica, l'insufficienza respiratoria, la febbre, la tosse, cioè tutti i segni di polmonite batterica, aumentano. In questa fase, polmonite radiograficamente determinata foci infiltrazione spesso si presentano ascessi polmonari e empyema.

    empiema della pleura.

    A differenza delle infezioni polmonari batteriche, la clinica di polmonite da aspirazione si sviluppa gradualmente e viene cancellata. Entro pochi giorni dopo l'episodio di aspirazione, ci può essere una condizione di subfebbrile, una debolezza, una tosse secca e dolorosa. Successivamente crescere dispnea, dolore toracico, febbre, tachicardia, cianosi, schiumoso selezione di muco mescolato con il sangue con la tosse.

    Spesso, dopo 10-14 giorni con la polmonite da aspirazione, vi è un ascesso di tessuto polmonare e empiema pleurico. Quindi v'è una tosse produttiva con escreato purulento con un putrido odore, emottisi, febbre.

    Radiografia in 2 proiezioni permette di determinare la localizzazione di polmonite aspirazione tipico in segmenti polmonari dipendenti cosiddetti: verhnedolevyh segmenti posteriori e superiori lobare (contenuti aspirazione in posizione orizzontale) o lobi inferiori (quando trovare il paziente durante l'aspirazione in posizione orizzontale). Inoltre, determinata atelettasia polmonare foci distruzione nel parenchima polmonare, accumulo di gas sopra l'essudato nella cavità pleurica.

    Un passo importante nella diagnosi di polmonite è la coltura batteriologica espettorato sulla microflora con la definizione della sensibilità agli antibiotici, nonché l'esame batteriologico acqua di lavaggio dei bronchi. Pertanto, gli scopi diagnostici sono di solito utilizzati per eseguire la broncoscopia con la raccolta di espettorato, prendendo l'acqua di lavaggio dall'albero tracheobronchiale.

    In presenza di ascessi, la puntura transtoracica viene eseguita sotto controllo a raggi X o ad ultrasuoni; con empiema della pleura - drenaggio della cavità pleurica con l'analisi del versamento pleurico.

    Per determinare la gravità dell'ipossiemia nella polmonite da aspirazione, viene studiata la composizione gassosa del sangue, la COS del sangue. Uno studio è fatto di parametri biochimici del sangue, emocoltura per sterilità, batteri aerobi e anaerobici.

    Per chiarire le ragioni che hanno portato alla polmonite ab ingestis, oltre ad esame del paziente toracica chirurgo può avere bisogno di consultare un gastroenterologo, il neurologo, otorinolaringoiatra.

    rimozione endoscopica di un corpo estraneo dalla trachea /bronco. L'ossigenoterapia viene effettuata - la fornitura di ossigeno inumidito, nei casi gravi - intubazione e ventilazione.

    La base per il trattamento della polmonite da aspirazione è la terapia antibatterica. Quando si prescrivono antimicrobici, viene presa in considerazione la sensibilità ai patogeni anaerobici e aerobici. Quando polmonite generalmente prescritto combinazione di diversi antimicrobici (ad esempio cefalosporine e ftorhinalonov o metronidazolo). La durata del corso del trattamento antibatterico con polmonite ab ingestis è di 14 giorni.

    In presenza di ascessi nei polmoni, vengono drenati, massaggi a vibrazione, massaggio al torace a percussione. Se necessario, si eseguono ripetute aspirazioni tracheali della secrezione, broncoscopia sanificante e lavaggio broncoalveolare. Con ricorrere alla chirurgia nell'organizzazione di ascessi di grandi dimensioni (oltre 6 cm), emorragia polmonare, formazione di fistole broncopleurica.

    Quando polmonite, empiema pleurico complicato, eseguita toracostomia, tenuto sanazione il lavaggio, la somministrazione nella cavità pleurica di antibiotici e fibrinolitici. È possibile condurre drenaggio aperto (toracostomia), pleurectomia con decorticazione polmonare.

    sepsi - la previsione è estremamente seria. La mortalità nel complicato decorso della polmonite da aspirazione è del 22%.

    Dato l'alto rischio di polmonite da aspirazione tra le persone che soffrono di malattie del sistema nervoso e digestivo, è necessario trattare la condizione patologica sottostante. I pazienti con disfagia e propensione all'aspirazione sono raccomandati alimenti frazionati e una dieta moderata. Per la prevenzione di reflusso in pazienti con disfagia, criticamente malati e postoperatorie dovrebbero sollevare l'estremità di testa del letto con un angolo di 30-45 °. Particolare attenzione dovrebbe essere data ai pazienti che si trovano in ventilazione, alla sonda di nutrizione. L'igiene svolge un ruolo importante nella prevenzione della polmonite da aspirazione e nella tempestiva igiene della cavità orale, visite regolari dal dentista.