Asbestosi: cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Asbestosi - forma pneumoconiosi che si sviluppa a seguito di inalazione prolungata di polveri contenenti amianto e caratterizzata da fibrosi diffusa del tessuto polmonare. Clinica asbestosi costituito da disturbi somatici (malessere, affaticamento, anoressia), sintomi dell'insufficienza respiratoria (dispnea, cianosi, deformazione delle falangi terminali), sintomi respiratori (tosse con espettorato mucoso, sindrome pleurico). Per diagnosticare l'asbestosi, vengono utilizzati i raggi X, la TC dei polmoni, la spirometria, l'esame dell'espettorato e i lavaggi bronchiali. Con l'asbestosi viene fornita una terapia di supporto (esercizi di respirazione, fisioterapia, ossigenoterapia).

  • Cause di asbestosi
  • Sintomi di asbestosi
  • Diagnosi di asbestosi
  • Trattamento e prevenzione dell'asbestosi
  • Asbestosi - trattamento

  • Asbestosi



    pneumoconiosi) - pneumosclerosi interstiziale diffusa dovuta a inalazione di particelle di amianto. Insieme al talco si parla di silicati - lesioni polmonari, causati dall'impatto sul tessuto polmonare di composti di acido silicico. L'asbestosi si osserva nelle persone impegnate nell'estrazione e nella lavorazione dell'amianto, oltre che nel lavorare con materiali contenenti amianto. La più alta prevalenza di pneumoconiosi da amianto è registrata in Canada, il paese che detiene il campionato del mondo nelle scorte di amianto. L'incidenza dell'asbestosi aumenta in proporzione all'aumento del tempo di contatto con questo materiale e in media è del 25-65% dei casi. Asbestosi pericolo non risiede solo nello sviluppo di fibrosi diffusa del tessuto polmonare, ma anche le terribili conseguenze a lungo termine - un aumento del rischio di asbestotuberkuleza, mesotelioma della pleura e del peritoneo, adenocarcinoma del polmone e dello stomaco.

    Il fumo contribuisce all'emergenza dell'asbestosi, alla sua rapida progressione e al decorso intenso.

    Il meccanismo dello sviluppo della fibrosi polmonare con asbestosi rimane poco chiaro. In pneumologia si è soliti considerare diverse versioni della malattia: l'irritazione meccanica delle fibre di amianto polmonare ago tessuti, alveolare lesioni silice rilasciabile, amianto effetto citotossico contro lo sviluppo dei macrofagi reazioni immunopatologici ecc

    Esistono forme polmonari e pleuriche di asbestosi. In termini di cambiamenti morfologici nei polmoni, asbestosi nel suo sviluppo passa attraverso due fasi: alveolite desquamativa e bronchiolite. Fibrosi (fibrosi), carattere interstiziale è localizzato prevalentemente lobi medio ed inferiore, mentre nelle sezioni superiori enfisema è determinata. L'asbestosi è caratterizzata dalla presenza di articolazioni pleuriche grossolane, a volte versamento pleurico. Nell'espettorato, e cellule di parenchima polmonare rivelato la presenza di amianto, ma conferma unico contatto con polvere di amianto, ma non la base per la diagnosi. Nella forma pleurica dell'asbestosi, nel parenchima polmonare intatto si osservano lesioni pleuriche isolate.

    bronchite cronica e segni di enfisema. Tutti i reclami e le manifestazioni oggettive si inseriscono in tre gruppi di sintomi: sintomi generali, segni di insufficienza respiratoria e insufficienza respiratoria. I sintomi non specifici sono rappresentati da malessere, stanchezza, pallore, debolezza, anoressia e perdita di peso. Spesso su braccia e gambe ci sono escrescenze verrucose - le cosiddette "verruche d'amianto".

    In un processo patologico che coinvolge vie aeree e pleura indica il verificarsi di tosse secca o con scarsa espettorato muco e dolore al petto. Nei casi più gravi, la mancanza di respiro è espressa, si sviluppa cianosi, viene determinato l'ispessimento delle falangi delle unghie delle dita. Possibile sviluppo di pleurite essudativa, che ha una natura sierosa o emorragica. Molto spesso, la morte dei pazienti deriva da insufficienza respiratoria e cardiopolmonare.

    Per asbestosi è spesso complicata da polmonite, bronchiectasie, asma bronchiale, cuore polmonare, ponderazione previsioni pneumoconiosi. È stata notata la correlazione tra asbestosi e artrite reumatoide. Sullo sfondo di pazienti asbestosi a rischio di sviluppare tubercolosi polmonare è aumentata più volte (soprattutto per la sua forma focale), il cancro del polmone, il mesotelioma maligno della pleura e del peritoneo, cancro dell'esofago, dello stomaco e del colon.

    pneumologo con la partecipazione di un patologo. Nel determinare la diagnosi di asbestosi, il ruolo decisivo è svolto dallo studio del percorso professionale e dalla disponibilità di dati che indicano l'effetto della polvere di amianto. All'auscultazione, si sentono rumori umidi, finemente vescicolari (a volte secchi), il rumore dell'attrito della pleura. Le sezioni superiori delle percussioni dei polmoni determinano il suono scatolato. Gli esami del sangue possono essere rilevati accelerazione del tasso di sedimentazione degli eritrociti, hypergammaglobulinemia, RF, anticorpi antinucleo, livelli di ossigeno ridotti nel sangue arterioso.

    Asbestosi segni radiologici sono linearmente maglia di deformazione polmonare, fibrosi basale, cambiamenti pleurico (placca splice effusione) nelle fasi successive - "ad alveare". Con risultati dubbi della radiografia polmonare, ricorro alla scansione TC ad alta risoluzione, che consente di esaminare in modo affidabile forme di tonalità subpleure lineari, focali o irregolari.

    Lo studio della funzione respiratoria nel asbestosi indica la prevalenza dei disturbi ostruttivi restrittive (riduzione del volume corrente e Zhol et al.). In considerazione della somiglianza del clinico e radiografico asbestosi altri pneumoconiosi, diagnosi differenziale viene effettuata con anthracosis, emosiderosi polmonare, stannozom, talcosis, alveolite fibrosante, e altri. Malattie. A tal fine, un esame microscopico di espettorato, lavaggio bronchiale studiano trattamento, la biopsia tessuto polmonare in cui presentano fibre polpaccio e amianto.

    vaccinazione contro l'influenza e l'infezione da pneumococco.

    La terapia di supporto ha lo scopo di alleviare i sintomi; include drenaggio posturale, massaggio al torace, inalazioni medicinali, ginnastica respiratoria, fisioterapia, se necessario - ossigenoterapia. Il trattamento farmacologico prevede l'uso di broncodilatatori per inalazione, l'assunzione di vitamine.

    La prevenzione dell'asbestosi è costituita da misure industriali e mediche. Il primo di essi presuppone la fornitura delle necessarie condizioni igienico-sanitarie e la protezione individuale dei lavoratori, l'osservanza delle precauzioni di sicurezza. Tutti i lavoratori a contatto con materiali contenenti amianto o contenenti amianto devono essere sottoposti a visite mediche periodiche secondo il programma stabilito. Dato l'aumento del rischio di tubercolosi e tumori maligni nei pazienti sfondo asbestosi con una diagnosi accertata di supervisione consigliato da uno specialista TB e oncologo.