Artrite del piede - cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Artrite del piede - una patologia caratterizzata da alterazioni infiammatorie dell'apparato osteoarticolare del piede. Nel decorso clinico di artrite, rigidità e dolore al piede durante la deambulazione, iperemia e gonfiore dei tessuti molli, si nota la deformazione del piede. La diagnosi di artrite comprende raggi X, risonanza magnetica, ecografia, analisi biochimica e immunologica del sangue, puntura articolare, ricerca del liquido sinoviale. L'algoritmo si interrompe il trattamento dell'artrite sviluppa causale e patogenetico terapia farmacologica, la somministrazione intraarticolare di farmaci, terapia fisica, ortesi piede ginnastica articolari immobilizzazione o selezione, con inefficienza - chirurgia.

  • Cause di artrite del piede
  • Sintomi di artrite del piede
  • Diagnosi di artrite del piede
  • Trattamento dell'artrite del piede
  • Artrite del piede - trattamento

  • Artrite del piede



    artrite infettiva, che può avere un decorso acuto o cronico. La sconfitta delle articolazioni del piede è spesso combinata con l'artrite della caviglia e l'artrite delle dita dei piedi. A seconda delle cause della malattia e del volume richiesto di cure mediche, gli specialisti nel campo della reumatologia o traumatologia e ortopedia possono trattare l'artrite del piede.

    Il piede umano è un elemento importante del sistema muscolo-scheletrico ed è una complessa formazione anatomica e funzionale che sperimenta grandi carichi statici e dinamici. Il piede svolge una serie di importanti funzioni che garantiscono una posizione verticale in piedi e in piedi: bilanciamento, primavera, jerk, riflessogeno. La violazione di una particolare funzione del piede a seguito di un trauma o di una malattia può portare allo sviluppo di patologie delle articolazioni intervertebrali, dell'anca, del ginocchio e della caviglia.

    Le ossa del piede sono collegate alle ossa dello stinco e le une alle altre dalle articolazioni del tarso, del metatarso e delle dita dei piedi. Le articolazioni della parte posteriore del piede (tarso) sono rappresentate da articolazioni subtalare, catrame-tallone-navicolare, tallone-cubo e klinoladevidnym. Le articolazioni talon-navicular e heel-cube formano l'articolazione di Shoparov o l'articolazione trasversale del tarsum. Ossa del centro e dell'avampiede collegati dalla tarso-metatarsale (Lisfranc articolare), intertarsal, metatarsofalangea e articolazioni interfalangee. L'artrite del piede può verificarsi in qualsiasi articolazione elencata. A differenza delle articolazioni anteriori, le articolazioni delle parti posteriori e mediane del piede sono inattive. Il volume dei movimenti delle articolazioni del piede è piuttosto limitato: flessione - 45-50 °; Estensione - 15-25 °; piombo e piombo - 12 °; pronazione e supinazione - 13 °.

    dislocazioni e fratture delle ossa del piede. Allo stesso tempo, tra l'infortunio e la malattia dell'articolazione può richiedere molto tempo. Nei casi in cui vi è una frattura aperta o una lesione del piede, il processo infiammatorio può verificarsi a causa dell'ingresso diretto di infezione nell'area articolare. In alcuni casi, l'artrite del piede si sviluppa a seguito di traumatizzazione cronica delle articolazioni del piede, ad esempio quando si indossano scarpe scomode, piedi piatti, sport o balletto.

    Lo sviluppo di artrite infettiva del piede può essere associato a infezioni virali, microbiche, fungine o parassitarie. Spesso nei pazienti con una storia di artrite non può identificare l'influenza precedente o altre infezioni virali respiratorie acute, esacerbazione di tonsillite cronica, polmonite, infezioni intestinali, la gonorrea. A volte la diffusione di infezioni alle articolazioni del piede si verifica sistema linfatico da focolai settici situato vicino a articolare cavità (per foruncoli, erisipela, osteomielite, ferite infette, punture di insetti e animali). L'artrite reattiva del piede, che debutta dopo una precedente infezione urogenitale o intestinale, si verifica con la sindrome di Reiter.

    L'artrite reumatoide del piede è una malattia con eziologia attendibilmente sconosciuta. Tuttavia, è noto che in questo caso i cambiamenti distruttivi e infiammatori si sviluppano a causa del danno alla membrana sinoviale delle articolazioni formate nel corpo da complessi immunitari. Nell'artrite associata alla gotta, il processo infiammatorio è iniziato dalla deposizione di cristalli di urato nella cavità articolare. I fattori che causano alterazioni patologiche nelle articolazioni del piede, sono anziani, sovrappeso, carichi pesanti, generale e locale ipotermia, il fumo, immunodeficienza, diabete e così via.

    artrosi del piede). I movimenti delle articolazioni del piede sono spesso accompagnati da un caratteristico scricchiolio o scatti.

    I sintomi specifici dell'artrite del piede comprendono rigidità mattutina, danno articolare multiplo, deformità caratteristiche delle dita e dei piedi. Si nota la rigidità dei movimenti del piede, principalmente nelle ore del mattino dopo un lungo periodo di riposo notturno. I pazienti stessi di solito esprimono questo stato con la frase "al mattino non posso disperdere". Per limitare la mobilità, si aggiungono sensazioni dolorose, che fanno zoppicare l'andatura; a volte i pazienti non possono calpestare affatto. L'artrite del piede (ad eccezione della forma post-traumatica) è di solito una manifestazione di poliartrite, una lesione infiammatoria delle articolazioni di vari gruppi. Tipici tipi di deformazioni derivanti dalla crescita di osteofiti marginali, anchilosi e sublussazione delle articolazioni includono dita artiglioidi e a forma di martello, deformazione del piede in valgo.

    reumatologo o ortopedico) il paziente è costretto da un dolore intenso, rendendo difficile camminare. Nello studio dello stato fisico, viene esaminata la parte distale dell'arto inferiore; valutazione della posizione, della forma del piede, della natura del movimento passivo e attivo; palpazione, determinazione della temperatura locale; analisi dell'andatura, ecc.

    Nella diagnosi di artrite, radiografie del piede, ecografia articolare, risonanza magnetica e tomografia computerizzata sono fondamentali. Al fine di chiarire l'eziologia dell'artrite del piede, vengono eseguiti esami del sangue immunologici e biochimici con una valutazione dei livelli di CRP, fattore reumatoide, acido urico e zucchero nel sangue. La puntura diagnostica delle piccole articolazioni del piede consente di ottenere e condurre uno studio del liquido sinoviale. L'artrite del piede dovrebbe essere distinta dalla patologia periarticolare - fascite plantare, borsite succlavia, morbo di Morton, ecc.

    gesso lungo e movimento con le stampelle. Una dieta per l'artrite del piede è più spesso necessaria per i pazienti con la gotta.

    Con varie forme di artrite del piede, è indicata la somministrazione di forme di FANS per via orale, parenterale e locale con effetti antinfiammatori e analgesici. Quando si stabilisce la natura infettiva dell'artrite del piede, vengono prescritti antibiotici. In molti casi è necessaria un'iniezione intra-articolare locale di glucocorticosteroidi. Nel periodo di recupero, sono prescritti condroprotettori, terapia fisica (magnetoterapia, terapia diadinamica, terapia con amplifulsea, paraffina, ozocerite, pediluvi terapeutici), terapia fisica, massaggio ai piedi. L'artrite del piede richiede una grande scelta di scarpe: dovrebbe essere libera, a tacco basso, con una suola ferma. Di norma, il paziente è incoraggiato a usare costanti palmi e altri dispositivi ortopedici.

    Nel caso in cui l'artrite porti a pronunciati cambiamenti strutturali nel piede, vengono eseguite endoprotesi delle articolazioni metatarsofalangee o artroplastiche. Con lo sviluppo di deformità persistente, potrebbe essere necessario resecare le dita del piede a forma di martello.

    Prognosi e prevenzione dell'artrite del piede



    Nel caso dell'artrite del piede, la prognosi dipende in larga misura dal controllo del decorso della malattia di base e dalla completezza delle misure terapeutiche. Con una terapia competente e l'attuazione delle raccomandazioni del medico, è possibile ripristinare la precedente qualità della vita. In caso contrario, i cambiamenti irreversibili delle articolazioni e le gravi deformità del piede possono portare alla disabilità e all'incapacità di muoversi autonomamente. Per la prevenzione dei piedi da artrite dovrebbe prendersi cura di scarpe comode e confortevoli, proteggere le gambe da lesioni e carichi eccessivi, mantenere il peso ottimale, eliminazione tempestiva delle malattie concomitanti.