Aneurisma dell'aorta addominale: cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Aneurisma aortico - anormale allargamento dell'aorta addominale in forma di sporgenze sulla sua sezione di parete dal XII al seno-IV-V vertebra lombare. In cardiologia e angiosurgia, gli aneurismi dell'aorta addominale rappresentano fino al 95% di tutti i cambiamenti aneurismatici nei vasi. Tra gli uomini sopra i 60 anni di un aneurisma dell'aorta addominale viene diagnosticata nel 2-5% dei casi. Nonostante il possibile decorso asintomatico, l'aneurisma dell'aorta addominale è incline alla progressione; in media, il suo diametro aumenta del 10% all'anno, il che spesso porta ad assottigliamento e rottura di un aneurisma con esito letale. Nella lista delle cause più frequenti di morte di un aneurisma dell'aorta addominale occorrono 15 posizioni.

aneurismi stratificati dell'aorta addominale; sulla struttura del muro - aneurismi veri e falsi.

Dati i fattori eziologici, gli aneurismi dell'aorta addominale sono suddivisi in congeniti e acquisiti. Quest'ultimo può avere eziologia non infiammatoria (aterosclerotica, traumatica) e infiammatoria (infettiva, sifilitica, infettiva-allergica).

Secondo una forma di realizzazione il decorso clinico aneurisma aortico addominale è semplice e complicata (esfoliante, esplosa, trombosi). Il diametro dell'aneurisma aortico addominale suggerisce una piccola (3-5 cm), medie (5-7 cm) e grandi (più di 7 cm), e aneurisma gigante (con un diametro di 8-10 volte il diametro dell'aorta sottorenale).

Sulla base della prevalenza AA. Pokrovsky e colleghi di lavoro. distinguere 4 tipi di aneurismi dell'aorta addominale:

  • I - aneurisma infrarenale con sufficiente istmo distale e prossimale;
  • II - aneurisma infrarenale con sufficiente istmo prossimale; si estende alla biforcazione aortica;
  • III - aneurisma infrarenale con biforcazione dell'aorta e arterie iliache;
  • IV - aneurisma infra- e soprarenale (totale) dell'aorta addominale.


  • aneurismi dell'arco aortico, aneurismi dell'aorta toracica, aneurismi dell'aorta addominale) è l'aterosclerosi. Nella struttura delle cause dell'aneurisma aortico acquisito, rappresenta l'80-90% dei casi.

    Rare origine acquisito degli aneurismi dell'aorta addominale è collegato a processi infiammatori: aortoarteritis aspecifici, lesioni vascolari specifici sifilide, tubercolosi, salmonellosi, micoplasmosi, reumatismi.

    Un prerequisito per la successiva formazione di aneurismi dell'aorta addominale può essere displasia fibromuscolare - deficit congenito parete aortica.

    Il rapido sviluppo della chirurgia vascolare negli ultimi decenni ha portato ad un aumento del numero degli aneurismi dell'aorta addominale iatrogena correlati a errori tecnici durante l'esecuzione di angiografia, operazioni ricostruttive (dilatazione /stenting tromboembolectomia aortica, protesi). Le lesioni chiuse della cavità addominale o della colonna vertebrale possono contribuire alla comparsa di aneurismi traumatici dell'aorta addominale.

    Circa il 75% dei pazienti con aneurisma dell'aorta addominale sono fumatori; mentre il rischio di sviluppare un aneurisma aumenta in proporzione all'esperienza di fumare e al numero di sigarette fumate quotidianamente. Età superiore a 60 anni, genere maschile e presenza di problemi simili nei membri della famiglia aumentano il rischio di formazione di aneurisma dell'aorta addominale di 5-6 volte.

    La probabilità di una rottura dell'aneurisma dell'aorta addominale è maggiore nei pazienti affetti da ipertensione arteriosa e malattie polmonari croniche. Inoltre, la forma e la dimensione del sacco aneurismatico sono importanti. E 'dimostrato che aneurismi asimmetriche sono più inclini a rottura di simmetria, ma quando il diametro dell'aneurisma di oltre 9 centimetri mortalità da rottura aneurismatica sac e sanguinamento intraabdominal raggiunge il 75%.

    radiografia della cavità addominale, laparoscopia diagnostica per un'altra patologia addominale.

    Le manifestazioni cliniche più comuni aneurismi dell'aorta addominale sono costanti o periodica dolore, dolore sordo mesogaster o metà sinistra del ventre, che è associato con la pressione sul aneurisma crescente radici nervose e grovigli nello spazio retroperitoneale. I dolori sono spesso irradiati alla regione lombare, sacrale o inguinale. A volte i dolori sono così intensi che richiedono l'uso di analgesici per il loro sollievo. La sindrome del dolore può essere considerata un attacco di colica renale, pancreatite acuta o sciatica.

    Una parte dei pazienti in assenza di dolore indica una sensazione di pesantezza, raspiraniya nell'addome o aumento della pulsazione. A causa della compressione meccanica dell'aorta addominale aneurisma stomaco e del duodeno 12 può essere nausea, eruttazione, vomito, flatulenza, stipsi.

    Prostata Sindrome aneurisma dell'aorta addominale può essere dovuto alla compressione del dell'uretere, rene e offset ematuria manifestato, disturbi dysuric. In alcuni casi, la compressione delle vene e delle arterie testicolari è accompagnata dallo sviluppo di un complesso sintomatico doloroso nei testicoli e nel varicocele.

    Il complesso dei sintomi ischioradicolari è associato alla compressione delle radici nervose del midollo spinale o delle vertebre. È caratterizzato da dolore nella parte bassa della schiena, disturbi sensibili e motorie negli arti inferiori.

    Quando un aneurisma dell'aorta addominale in grado di sviluppare ischemia cronica degli arti inferiori, che scorre con sintomi di claudicatio intermittens, disturbi trofici.

    L'aneurisma esfoliante isolato dell'aorta addominale è estremamente raro; più spesso è una continuazione della stratificazione dell'aorta toracica.

    stomaco acuto e in un tempo relativamente breve può portare a un risultato tragico.

    Sintomo accompagnata dalla rottura dell'aorta addominale caratteristica triade di dolore addominale e lombare, collasso rinforzato pulsazione nella cavità addominale.

    Caratteristiche rompono clinica addominale aortico rottura di aneurisma sono determinati dalla direzione (nello spazio retroperitoneale, la cavità addominale libera, vena cava inferiore, 12 ulcera duodenale, vescica urinaria).

    La rottura retroperitoneale dell'aneurisma dell'aorta addominale è caratterizzata da una sindrome da dolore permanente. Con la proliferazione di ematoma retroperitoneale nella regione pelvica, si nota l'irradiazione del dolore alla coscia, all'inguine e al perineo. Una posizione elevata dell'ematoma può simulare il dolore cardiaco. La quantità di sangue che scorre nella cavità addominale libera con una rottura retroperitoneale dell'aneurisma è solitamente piccola - circa 200 ml.

    localizzazione intraperitoneale di rottura di aneurisma aortico si sviluppa clinica massiccia emoperitoneo: rapida crescita fenomeno emorragico urti - pallore improvviso, sudore freddo, debole, filiforme, polso rapido, ipotensione. C'è un forte gonfiore e dolore all'addome in tutti i reparti, il sintomo diffuso di Shchetkin-Blumberg. Determinata per via percutanea la presenza di fluido libero nella cavità addominale. Il risultato letale per questo tipo di rottura dell'aneurisma dell'aorta addominale si verifica molto rapidamente.

    La rottura di un aneurisma dell'aorta addominale nella vena cava inferiore è accompagnata da debolezza, mancanza di respiro, tachicardia; Tipico gonfiore degli arti inferiori. I sintomi locali includono dolore all'addome e alla parte bassa della schiena, una formazione addominale pulsante, sulla quale si sente un rumore sistolico-diastolico. Questi sintomi aumentano gradualmente, portando a una grave forma di insufficienza cardiaca.

    Alla rottura di aneurisma dell'aorta addominale in 12 ulcera duodenale sviluppa clinica gastrointestinale profusa emorragia con un crollo improvviso, vomitando sangue, melena. Nel piano diagnostico, questa variante della rottura è difficile da distinguere dal sanguinamento gastrointestinale di un'altra eziologia.

    UZDG, scansione duplex dell'aorta addominale e dei suoi rami. L'accuratezza della rilevazione ecografica di un aneurisma dell'aorta addominale è vicina al 100%. Con l'aiuto degli ultrasuoni, viene determinata la condizione della parete aortica, la prevalenza e la localizzazione dell'aneurisma, la posizione della rottura.

    La TC o la TCMS dell'aorta addominale permettono di ottenere un'immagine del lume di un aneurisma, calcificazione, stratificazione, trombosi intramuscolare; Identificare la minaccia di una lacuna o di una rottura.

    Oltre a questi metodi, aortografia, urografia endovenosa, laparoscopia diagnostica vengono utilizzati per diagnosticare aneurismi dell'aorta addominale.

    trattamento chirurgico Il tipo di operazione radicale è una resezione dell'aneurisma dell'aorta addominale, seguita dalla sostituzione della porzione resecata con un omotrapianto. L'operazione viene eseguita attraverso un'incisione per laparotomia. Quando le arterie iliache sono coinvolte nell'aneurisma, viene mostrata la protesi aorto-iliaca con biforcazione. La mortalità media con chirurgia aperta è del 38-82%.

    Controindicazioni alla chirurgia elettiva sono una recente (meno di 1 mese), infarto miocardico, ictus (fino a 6 settimane), grave insufficienza cardio-polmonare, insufficienza renale, occlusiva lesione iliaca comune e arterie femorali. Quando si strappa o si rompe l'aneurisma dell'aorta addominale, la resezione viene eseguita secondo le indicazioni vitali.

    Per i moderni metodi a basso traumatico di chirurgia dell'aneurisma dell'aorta addominale si fa riferimento alla protesi aneurismatica endovascolare utilizzando un innesto stent impiantabile. La procedura chirurgica viene eseguita nella sala operatoria a raggi X attraverso una piccola incisione nell'arteria femorale; Il corso dell'operazione è controllato dalla televisione a raggi X. L'installazione dello stent-graft permette di isolare il sacco aneurismatico, prevenendo così la possibilità della sua rottura, e allo stesso tempo creando un nuovo canale per il flusso sanguigno. I vantaggi dell'intervento endovascolare sono un trauma minimo, meno rischi di complicanze postoperatorie, recupero rapido. Tuttavia, secondo la letteratura, nel 10% dei casi esiste una migrazione distale di stent endovascolari.

    chirurgo vascolare, passaggio regolare di ultrasuoni e CT.