Carenza di androgeni: cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Carenza di androgeni - una sindrome da carenza di androgeni, deficit di testosterone (ormone sessuale maschile) nel corpo di un uomo. Nell'adolescenza, si manifesta con un ritardo nella pubertà e l'assenza di caratteristiche sessuali secondarie: ematopoiesi e fisico secondo il tipo maschile, la crescita e lo sviluppo degli organi genitali. In età adulta, che provoca una diminuzione del desiderio sessuale, disfunzione erettile, riduzione della crescita dei capelli androgenozavisimyh zone (sul viso, ascelle, pube), l'ingrandimento del seno. Porta alla rottura della vita sessuale, infertilità, traumi psicologici personali.

  • Le cause della carenza di androgeni
  • Manifestazioni di carenza di androgeni
  • Diagnosi della carenza di androgeni
  • Trattamento della carenza di androgeni
  • Carenza di androgeni - trattamento
  • Carenza di androgeni - illustrazione

  • Carenza di androgeni



    andrologia, molti sono più probabili. I cambiamenti aterosclerotici legati all'età nel corpo portano ad una diminuzione dell'apporto di sangue nel testicolo, che influenza le dimensioni e le condizioni delle cellule di Leyding - diventano meno attive. Secondo la stessa teoria, l'apoptosi delle cellule di Leyding si verifica in un dato momento, cioè nella loro morte programmata.

    Nell'ipotalamo e nella ghiandola pituitaria, con l'età, si verificano anche alterazioni distrofiche e sclerotiche, che portano a disturbi nella regolazione della produzione di testosterone. La teoria secondo cui la predisposizione ereditaria può svolgere un ruolo importante nello sviluppo della carenza precoce di androgeni è confermata dal fatto che l'attività del tessuto ormone-produttore è geneticamente condizionata.

    libido), debole erezione e mancanza di eiaculazione dopo il rapporto sessuale, in alcuni uomini l'orgasmo diventa meno vivido. Tutto ciò porta a infertilità legata all'età fisiologica, se la carenza androgenica non è prematura.

    Da parte di altri organi e sistemi, il grado di gravità dei sintomi dipende dal grado di ipogonadismo. La maggior parte degli uomini appaiono disturbi vegetativa-vascolari non legati al lavoro delle fluttuazioni surrenali della pressione sanguigna, vampate di calore, sensazione di mancanza di respiro, vertigini e arrossamento inspiegabile della pelle del collo e la parte superiore del seno.

    Aumentano anche i disturbi psicoemotivi, che si manifestano con una rapida stanchezza, disturbi del sonno, irritabilità e depressione. Negli uomini, il volume della massa muscolare diminuisce, a volte viene sostituito dal grasso, mentre il grasso viene depositato ovunque, e non solo nello strato sottocutaneo. In alcuni uomini, le ghiandole mammarie crescono leggermente di dimensioni e la crescita dei peli nell'area del viso diminuisce. Una manifestazione più grave di ipogonadismo è una diminuzione della densità ossea (osteoporosi), che può causare frequenti fratture.

    Riduzione del testosterone nel sangue aumenta la probabilità di cancro della prostata, il rischio di diabete, e porta anche alla progressione dell'aterosclerosi con un elevato rischio di ictus, vascolare cerebrale e infarto del miocardio.

    il testosterone è il principale criterio diagnostico. I questionari che rendono molto più facile valutare i reclami del paziente sono anche più accurati, dal momento che il paziente potrebbe non parlare apertamente dei loro problemi. Il questionario AMS determina la gravità dei sintomi nei punteggi, ma in aggiunta è necessario sottoporsi ad un esame di laboratorio per rivelare il livello di carenza di androgeni.

    In laboratorio, il siero del sangue viene esaminato per il contenuto di testosterone totale e testosterone biologicamente attivo. Effettuare un esame del sangue generale e biochimico, nonché determinare la quantità di globulina, legando steroidi sessuali (GSPS).

    Tutti gli uomini che hanno una probabilità di carenza di androgeni devono anche sottoporsi a un esame del tessuto osseo per densità (densitometria) e altri studi, la cui lista esatta sarà determinata dall'andrologo frequentante.

    Il prelievo di sangue per determinare l'androgeno principale nel siero viene prodotto al mattino e a stomaco vuoto, poiché nelle ore del mattino la sua concentrazione è massima. Generalmente testosterone in un uomo può essere in tre stati, più testosterone legato all'albumina e globulina del siero (98-99%) e il restante 21% era testosterone libero. L'associazione con albumine è instabile, quindi l'ormone è parzialmente attivo, la globulina è anche legata al testosterone completamente, quindi l'attività biologica dell'ormone viene completamente soppressa. È il testosterone attivo libero che regola le funzioni sopra indicate ed è dalla sua concentrazione che viene determinato il grado di carenza di androgeni.

    Il testosterone normale nel siero del sangue è di almeno 12 nmol /l, e immediatamente dopo i risultati si può dire sulla conformità della diagnosi preliminare e della realtà. Ma in alcuni casi, il livello di testosterone totale rientra nei limiti normali e il contenuto dell'ormone libero è ridotto a causa del suo eccessivo legame con le proteine ​​del sangue. Quindi ricorrere allo studio della quantità di testosterone libero nel siero del sangue.

    terapia sostitutiva utilizzando vari preparati di testosterone. A volte ricorrono a stimolare la produzione del proprio testosterone con l'aiuto della gonadotropina corionica.

    La terapia sostitutiva viene eseguita solo dopo l'esclusione del cancro alla prostata. Pertanto, è importante sottoporsi a una diagnosi precoce di laboratorio dopo aver raggiunto i 40-45 anni. Poiché la mancanza di testosterone aumenta il rischio di carcinoma della prostata, e la terapia sostitutiva iniziato peggiora solo la condizione del paziente, anche se nel normale livello di testosterone nel siero della probabilità di carcinoma prostatico è diverse volte inferiore. Per escludere le malattie oncologiche della prostata in laboratorio, viene determinato il livello di antigene prostatico specifico e, se necessario, viene eseguito un esame più dettagliato della presenza di cellule tumorali.

    I farmaci sostitutivi devono essere assunti a vita, poiché le ovaie non producono più testosterone, i pazienti devono monitorare periodicamente le condizioni della prostata e determinare il livello di antigene prostatico specifico.

    L'efficacia del trattamento diventa evidente dopo l'accumulo nel corpo della concentrazione desiderata di testosterone e l'eliminazione delle manifestazioni delle sue carenze. Allo stesso tempo la terapia sostitutiva è completamente sicuro e non ha effetti collaterali minimi e permette agli uomini in particolare prematura androgeni piombo carenza di vita normale e rimanere attivi.

    Ci sono diversi modi per introdurre il testosterone nel corpo umano. Ci sono patch, creme o gel - in questo caso il testosterone entra transdermico, impianti sottocutanei sono farmaci ad azione prolungata, che è molto comoda in quanto non v'è alcuna necessità di monitorare l'adozione di testosterone al giorno. Le forme classiche sono forme compresse per somministrazione orale e soluzioni oleose per l'iniezione intramuscolare.