Amebiasi - cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Amebiaz - una malattia parassitaria causata da un'ameba istolitica e che procede con manifestazioni intestinali ed extraintestinali. L'amebiasi intestinale è caratterizzata da un'abbondante feci mucose con una mescolanza di sangue, dolore addominale, tenesmo, perdita di peso, anemia; extraintestinali -. la formazione di ascessi fegato, polmone, cervello, ecc diagnosi amebiasi si basa sui dati clinici, sigmoidoscopia, colonscopia, ascessi contenuti striscio microscopia, sierologia, radiografia. Nel trattamento di amebiasi utilizzato farmaci (luminale e tessuti amebotsidy antibiotici sistemici), tecniche chirurgiche (apertura e drenaggio di ascessi, resezione dell'intestino).

  • Cause di amebiasi
  • Sintomi di amebiasi
  • Diagnosi di amebiasi
  • Trattamento dell'amebiasi
  • Amebiaz - trattamento

  • Amebiaz



    ascessi. L'amebiasi è più diffusa nelle regioni con un clima tropicale e subtropicale; Secondo il tasso di mortalità tra le infezioni parassitarie, è il secondo più grande al mondo dopo la malaria. Negli ultimi anni, a causa della significativa crescita della migrazione e del turismo estero, il numero di casi importati di amebiasi in Russia è aumentato. L'amebiasi è registrata sotto forma di casi sporadici, i focolai epidemici sono rari. L'amebiasi colpisce principalmente i pazienti di mezza età.

    disbiosi, dieta squilibrata, stress.

    dissenteria), elmintiasi.

    L'amebiasi intestinale è la forma principale e più comune della malattia. Il principale sintomo di amebiasi intestinale è la diarrea. La sedia è abbondante, liquida, il primo di un personaggio di sgabello con una mescolanza di muco fino a 5-6 volte al giorno; poi le feci acquisiscono l'aspetto di una massa gelatinosa con una mescolanza di sangue, e la frequenza della defecazione aumenta a 10-20 volte al giorno. Caratterizzato da un costante aumento del dolore nell'addome, nell'ileo, più a destra. Quando il retto è colpito, il doloroso tenesmo è turbato, con il danno dell'appendice, i sintomi dell'appendicite. Ci può essere una febbre moderata, sindrome astenovegetativa. La gravità del processo con l'amebiasi intestinale si riduce in 4-6 settimane, dopo di che si verifica una remissione prolungata (diverse settimane o mesi).

    Il recupero spontaneo è estremamente raro. Senza trattamento, l'esacerbazione si sviluppa nuovamente e l'amebiasi intestinale acquisisce un decorso cronico ricorrente o continuo (fino a 10 anni o più). amebiasi intestinale cronica è accompagnata da disturbi di tutti i tipi di metabolismo: ipovitaminosi, stanchezza, fino a cachessia, edema, anemia ipocromica, endocrinopatie. I pazienti indeboliti, i bambini piccoli e le donne in gravidanza possono sviluppare una forma fulminee di amebiasi intestinale con un'estesa ulcerazione del colon, sindrome tossica e morte.

    Tra le manifestazioni extra-intestinali di amebiasi, l'ameba è l'ascesso amebico più frequente. È caratterizzato da ascessi singoli o multipli senza un guscio piogenico, localizzato più spesso nel lobo destro del fegato. La malattia inizia acutamente - con brividi, febbre frenetica, sudorazione profusa, dolore nel quadrante superiore destro, peggio ancora con la tosse, cambiamenti nella posizione del corpo. La condizione dei pazienti è grave, il fegato è nettamente ingrandito e doloroso, la pelle dell'ombra terrestre, a volte si sviluppa l'ittero. L'amebiasi dei polmoni assume la forma di pleuropolmonite o ascesso polmonare con febbre, dolore toracico, tosse, emottisi. In amebica ascesso cerebrale (amebica meningoencefalite) osservato sintomi cerebrali e neurologici focali, grave intossicazione. amebiasi cutanea si verifica secondariamente nei pazienti debilitati, che si manifesta erosioni maloboleznennyh forma e ulcere con un odore sgradevole nella zona perianale, glutei, zona del perineo sull'addome intorno alle aperture fistolosi e le ferite post-operatorie.

    amebiasi intestinale può procedere con varie complicazioni: ulcere intestinali perforate, sanguinamento, colite necrotizzante, appendicite amebica, purulenta peritonite, stenosi del colon. Quando localizzazione extraintestinali non è escluso ascesso svolta nel tessuto circostante con lo sviluppo purulenta peritonite, empiema, pericardite e formazione di fistole. In amebiasi cronica nella parete del colon intorno all'ulcera si formò una specifica formazione simile al tumore del tessuto di granulazione - un'ameba, che porta all'ostruzione dell'ostruzione intestinale.

    RIF, EIA), sigmoidoscopia e colonscopia. Endoscopica con amebiasi rivelato ulcere caratteristica della mucosa intestinale in vari stadi di sviluppo, in forme croniche - stenosi cicatriziali del colon. La conferma di laboratorio dell'amebiasi intestinale è l'identificazione del tessuto e delle grandi forme vegetative di ameba nei movimenti intestinali e nel fondo segregato delle ulcere. La presenza di cisti, forme luminescenti e precoci dell'agente patogeno testimonia il trasporto amebico. Le reazioni sierologiche mostrano la presenza di anticorpi specifici nel siero di pazienti con amebiasi.

    Extra-intestinale ascesso amebico aiuta a visualizzare l'esame strumentale complesso che comprende ecografia dell'addome, scansione radioisotopi, petto indagine a raggi X, TAC del cervello, la laparoscopia. La scoperta di forme patogene del patogeno nei contenuti degli ascessi è la prova della sua origine amebica. La diagnosi differenziale viene effettuata con amebiasis shigellosi, campilobatteriosi, Balantidiasis, schistosomiasi, la malattia di Crohn, colite ulcerosa, colite pseudomembranosa, tumori del colon; nelle donne con endometriosi dell'intestino crasso. Gli ascessi amebici della localizzazione extraintestinale si differenziano dagli ascessi di altra eziologia (echinococcosi, leishmaniosi, tubercolosi).

    drenaggio dell'ascesso e la successiva introduzione nella sua cavità di preparati antibatterici e amebicidi. Con marcati cambiamenti necrotici intorno all'ulcera dell'ameba o all'ostruzione intestinale, il colon viene resecato con la colostomia.

    Prognosi e profilassi dell'amebiasi



    Con un trattamento specifico tempestivo nella maggior parte dei casi, la prognosi dell'amebiasi intestinale è favorevole. Nel caso di diagnosi tardiva di ascessi amebici di altri organi, c'è il rischio di morte. Prevenzione della amebiasis include la diagnosi precoce e il trattamento adeguato dei pazienti e amebonositeley, l'osservanza di regime igienico-sanitario a casa, fornire acqua di qualità e trattamento delle acque reflue, controllo della sicurezza alimentare, l'educazione alla salute.