Amaurosi Lebera - cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Amaurosi di Leber - una malattia ereditaria caratterizzata da lesioni congenite di cellule fotosensibili della retina e in alcuni casi da altri disturbi comuni (anomalie renali, SNC). Con questa patologia, durante i primi mesi della vita del bambino o immediatamente dopo la nascita, appare il nistagmo, l'indebolimento o l'assenza della reazione della pupilla alla luce. In futuro, il bambino può strofinare gli occhi (sintomo Franceschetti), c'è ipermetropia e fotofobia, è possibile una completa perdita della vista. La diagnosi si basa sui dati dell'esame del paziente da parte di un oftalmologo, elettroretinografia, una storia di storia ereditaria e analisi genetiche. L'amaurosi di Leber non è stata specificamente sviluppata fino ad oggi.

  • Le cause di Amberstrom Leber
  • Classificazione di amaurosis di Leber
  • I sintomi di amaurosi di Leber
  • Diagnosi di amaurosi di Leber
  • Trattamento e prognosi di Amberstrom Leber
  • Amaurosis Leber - trattamento

  • Amaurosi di Leber



    retinopatia. La genetica moderna sta sviluppando un metodo di trattamento di questa malattia, ci sono i risultati incoraggianti della terapia genica, una forma di amaurosi congenita di Leber causata da mutazioni nel gene RPE65.

    Atrofia isolata separatamente dei nervi ottici di Leber, che è anche caratterizzata da una graduale perdita dell'acuità visiva e, successivamente, dalla cecità completa. Tuttavia, questa malattia è completamente diversa natura genetica ed è causata da un danno al DNA mitocondriale, che è un tipo unico di ereditarietà (materna).

    abiotropia della retina. Il PRE65 proteina codificata, è responsabile del metabolismo del retinolo nel dell'epitelio pigmentato della retina, per cui la presenza di un difetto genetico di questo processo viene interrotto con lo sviluppo di vie metaboliche avverse. Di conseguenza, la sintesi di rodopsina nei fotorecettori cessa, il che porta a un quadro clinico caratteristico della malattia. Le forme mutanti del gene sono ereditate da un meccanismo autosomico recessivo.

    La forma meno comune di amaurosi di Leber (tipo 14) è causata da una mutazione del gene LRAT sul 4 ° cromosoma. Codifica la proteina lecitina-retinolo-aciltransferasi, che si trova nel microsoma degli epatociti e si trova nella retina. Questo enzima è coinvolto nel metabolismo dei retinoidi e vitamina A, per la presenza di mutazioni nel gene risultante proteina non può soddisfare pienamente la sua funzione a causa della degenerazione dei fotorecettori che si sviluppa quale manifesta clinicamente amaurosi di Leber o giovanile pigmentaria abiotrophy retinica. Ha una natura autosomica recessiva dell'eredità.

    Amaurosi Congenita di Leber tipo 8 più spesso porta a cecità congenita, responsabile per lo sviluppo di questa forma della malattia gene CRB1 è localizzato sul cromosoma 1 e ha una modalità autosomica recessiva. È stato scoperto che la proteina codificata da questo gene prende una parte diretta nello sviluppo embrionale dei fotorecettori e dell'epitelio pigmentato della retina. Leber non ha accumulato dati più precisi sulla patogenesi di questa forma di amaurosi. Una situazione simile si verifica con la mutazione del gene LCA5 situato nel sesto cromosoma e associata al 5 ° tipo di amaurosi. Attualmente, solo la proteina codificata da questo gene viene identificata - la lebercilina, ma le sue funzioni nella retina non sono chiare.

    amaurosi di Leber due forme come rivelato che sono ereditati in un meccanismo autosomica dominante - tipo 7 causa CRX mutazione genica, e tipo 11 associato con il gene IMPDH1 compromessa. CRX gene codifica per una proteina che ha molte funzioni - monitoraggio dello sviluppo dei fotorecettori nel periodo embrionale, il mantenimento di un adeguato livello nell'età adulta, nella sintesi di altre proteine ​​retiniche (un fattore di trascrizione). Pertanto, a seconda della natura della clinica mutazione del gene CRX Amaurosi Congenita di Leber tipo 7 può essere variata - da cecità congenita relativamente tardi e lento deterioramento della visione. Inosina-5'-monofosfatdegidrogenaza 1 codificato IMPDH1 gene, un enzima che regola la crescita cellulare e la formazione di acidi nucleici, ma non permette di chiarire la patogenesi di entrambi i disturbi di questa proteina conduce al tipo 11 amaurosi congenita di Leber.

    lungimiranza, strabismo, l'acuità della visione è gravemente compromessa. Di solito, all'età di 10 anni, la maggior parte dei pazienti con amaurosi di Leber è completamente cieca. In futuro potrebbero avere altri disturbi dell'apparato visivo: cheratocono, cataratta, glaucoma. Con alcuni tipi di malattia possono verificarsi anche disturbi concomitanti - lesioni del SNC, sordità.

    diagnosi oftalmologica di amaurosi Leber viene eseguita sulla base dell'esame del fondo, monitorando le dinamiche dei cambiamenti in esso, i dati di elettroretinografia. Un ruolo importante è svolto anche studiando la storia ereditaria e, per alcuni tipi di malattia, il sequenziamento genetico della sequenza di geni chiave.

    Quando si esamina il fondo per un tempo relativamente lungo (i primi anni di vita), non è possibile registrare modifiche. I primi ma non specifici sintomi oftalmologici di amaurosi sono nistagmo, strabismo, ritardata o assente reazione pupillare alla luce. Emerging modifiche eventualmente retiniche sono ridotti alla comparsa di macchie pigmentate o non pigmentate di varie dimensioni, arteriolare restringimento, pallore del disco ottico. Dall'età di 8-10 anni quasi tutti i pazienti hanno corpi pigmentari ossei situati sulla periferia del fondo. Una caratteristica caratteristica è una progressione più rapida dei cambiamenti sulla retina rispetto al deterioramento funzionale della vista, che si sviluppa in modo relativamente lento. Prima dello sviluppo della cecità, l'acuità visiva è 01 o meno, l'iperopia è spesso registrata, la fotofobia.

    Negli adolescenti e negli adulti, oltre a questi sintomi, possono essere diagnosticati cheratocono e cataratta. L'elettroretinografia con amaurosi di Leber, di regola, riflette una forte diminuzione dell'ampiezza di tutte le onde o della loro completa assenza. Gli studi genetici possono identificare il gene danneggiato e il tipo di mutazione solo nel 50-60% dei casi (la frequenza del danno genico più comune). La stragrande maggioranza delle sequenze cliniche produrre sequenziamento per identificare le mutazioni dei geni solo per RPE65 CRX, CRB1 LCA5 e KCNJ13.

    La diagnosi differenziale viene effettuata con varie forme di retina abiotrophy pigmento (quando viene stoccato normale o leggermente ridotto l'ampiezza delle onde sulla elettroretinogramma) e alcuni tipi di atrofia ottica.

    Trattamento e prognosi di amaurosi di Leber



    Ad oggi, non esiste un trattamento specifico per qualsiasi tipo di amaurosi Leber. Al passo è la sperimentazione clinica di ingegneria genetica introduzione del gene RPE65 nella retina dei pazienti amaurosi secondo tipo sono disponibili dai primi dati di un significativo miglioramento dei pazienti di test. Nel caso di altre forme di malattia, tali progressi non sono ancora stati compiuti. Il trattamento di supporto è ridotto a terapia vitaminica, iniezioni intraoculari di vasodilatatori. Quando l'ipermetropia viene assegnata con gli occhiali.

    In termini di conservazione della prognosi è estremamente povero, quasi il 95% dei pazienti perde completamente la loro capacità di vedere il 10 ° anno di vita. Inoltre, una malattia ereditaria può essere complicata da problemi con il sistema nervoso centrale, i reni, il sistema endocrino, che richiede un attento monitoraggio medico per la diagnosi precoce di tali violazioni.