Cheilite allergica - cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Cheilite allergica - La lesione delle labbra, che si basa sull'infiammazione iperergica, che si sviluppa quando direttamente a contatto con l'allergene. La cheilite allergica si manifesta come sensazione di bruciore, prurito, secchezza, rossore, gonfiore, dolore e desquamazione delle labbra. La patologia viene diagnosticata sulla base della storia e delle manifestazioni cliniche rivelate durante l'esame odontoiatrico, nonché dei risultati di test cutanei e allergici. Il trattamento della cheilite allergica include l'uso di antistaminici, integrati da applicazioni locali di farmaci anti-infiammatori.

  • Le cause della cheilite allergica
  • Sintomi di cheilite allergica
  • Diagnosi di cheilite allergica
  • Trattamento e prevenzione della cheilite allergica
  • Cheilite allergica - trattamento

  • Cheilite allergica



    cheilite - una malattia infiammatoria del bordo rosso delle labbra, che si verifica a causa di sensibilizzazione (sensibilità patologica) a vari stimoli. La cheilite allergica viene anche chiamata contatto, poiché si sviluppa in risposta al contatto diretto con l'allergene. Al centro di questa forma di cheilite è il tipo di reazione allergica IV (ritardato). Il periodo di formazione della sensibilità patologica e della risposta immunitaria può variare entro ampi limiti - da una settimana a diversi mesi o anni. Dipende dalle caratteristiche del sistema endocrino e nervoso dell'individuo, nonché dal suo stato allergico. È caratteristico che con test allergici alla cheilite cutanea non è possibile rilevare una reazione positiva allo stimolo putativo. Nella pratica odontoiatrica, questa malattia è più spesso osservata nelle donne di età superiore ai 20 anni e praticamente non si verifica nei bambini al di sotto di 1 anno.

    protesi dentarie, ecc., costantemente in contatto con le labbra.

    Spesso la reazione allergica è causata dal consumo di frutta (ananas, agrumi, frutti di bosco, ecc), L'abitudine di gomma da masticare di deglutire cancelleria (penne, matite), ecc Inoltre, in alcuni casi, ha rivelato la natura professionale della patologia: Per esempio con la stimolazione del bocchino dello strumento a fiato da parte di musicisti, sostanze aggressive quando si lavora sulla produzione chimica, ecc.

    In tutti i casi, i sensibilizzatori a basso peso molecolare entrano nel corpo attraverso microfessure e ferite sulle labbra. Durante il contatto iniziale con la sensibilizzazione allergene sviluppare linfociti T, che quando ri-incontro con l'antigene secernono oltre 30 mediatori diversi inducono risposte immunitarie mediate dalle cellule. Pertanto, le manifestazioni cliniche della cheilite allergica si sviluppano su tutte le aree delle labbra e sulla cute adiacente, precedentemente in contatto con uno stimolo causalmente significativo.

    dentista durante l'esame in base alla storia e ai sintomi osservati. In alcuni casi, un allergologo dovrebbe essere consultato e test cutanei eseguiti per determinare l'esatto allergene che ha causato il processo patologico. Di grande importanza per la diagnosi è l'indicazione di un recente contatto con lo stimolo.

    La cheilite allergica deve essere differenziata dalla cheilite atopica, così come le forme secche di cheilite esfoliativa e attinica. La principale differenza di cheilite atopica da allergia è la lichenizzazione del bordo rosso delle labbra, particolarmente pronunciata negli angoli della bocca. In secca cheilite esfoliativa forma non si osserva legame di cheilite allergica ed eritema non si verifica sconfiggere l'intera superficie della porzione rossa delle labbra. Alcune varietà di rossetto possono causare cheilite attinica, poiché aumentano la fotosensibilità locale. cheilite allergiche differenziano dalla forma secca di cheilite attinica dalla mancanza di cheratinizzazione, e le formazioni verrucoso sintomi stagionali di manifestazioni della malattia.

    E 'inaccettabile cercare di cheilite allergica auto-trattamento, al momento della comparsa dei sintomi dovrebbero consultare immediatamente un medico, che consegnerà una diagnosi accurata e prescrivere i farmaci necessari.

    Trattamento e prevenzione della cheilite allergica



    Il trattamento della cheilite allergica comporta principalmente la rimozione del contatto con lo stimolo che ha causato lo sviluppo della malattia - questa è la condizione principale per il recupero. La terapia medicamentosa può essere suddivisa in sistemica (generale) e topica (locale). La terapia generale include la somministrazione orale o parenterale di un certo numero di farmaci. Per l'iposensibilizzazione vengono prescritti antistaminici (ad es. Suprastin, tavegil, loratadina, ecc.). Nei casi difficili, vengono utilizzati farmaci contenenti corticosteroidi (prednisolone, desametasone), che hanno anche effetti anti-infiammatori. Inoltre, vengono utilizzati preparati di calcio, istarlobulina, tiosolfato di sodio al 30%, angioprotettori, sedativi e tranquillanti.

    Il trattamento locale è l'applicazione di pomate di corticosteroidi (prednisolone, idrocortisone, ftorokort et al.), La pasta dentale adesiva "Solcoseril", olio di olivello spinoso, vitamine A ed E. Anche nel trattamento della malattia è possibile usare travi Bucky - ultrasoft radiazione a raggi X.

    Con un trattamento tempestivo, le manifestazioni di cheilite allergica scompaiono piuttosto rapidamente, la prognosi è favorevole. Per la prevenzione di episodi ripetuti della malattia si raccomanda di escludere il contatto con un allergene noto. Per impostare con precisione le sostanze irritanti che possono causare lo sviluppo di una reazione allergica, occorre rivolgersi alla allergologo e condurre una ricerca (test cutaneo). Inoltre, è necessario prestare attenzione alla dieta, escludere i cibi irritanti, rinunciare alle abitudini orali dannose e usare cosmetici per le labbra.