Congiuntivite allergica - cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Congiuntivite allergica - infiammazione reattiva della congiuntiva causata da reazioni immunitarie in risposta a contatto con un allergene. In congiuntivite allergica sviluppare arrossamento e gonfiore della mucosa degli occhi, prurito e gonfiore delle palpebre, lacrimazione, fotofobia. La diagnosi si basa sulla raccolta della storia allergica, lo svolgimento di test cutanei, test di provocazione allergiche (congiuntivale, nasale, sublinguale), studi di laboratorio. Nel trattamento di congiuntivite allergica utilizzato antistaminici (via orale e topica), corticosteroidi topici, immunoterapia specifica.

  • Classificazione della congiuntivite allergica
  • Cause della congiuntivite allergica
  • Sintomi di congiuntivite allergica
  • Diagnosi di congiuntivite allergica
  • Trattamento della congiuntivite allergica
  • Prognosi e prevenzione della congiuntivite allergica
  • Congiuntivite allergica - trattamento

  • Congiuntivite allergica



    Oftalmologia. Allergico sconfitta dell'organo della visione nel 90% dei casi, seguita dallo sviluppo di congiuntivite, raramente - blefarite allergica, dermatite allergica palpebre, cheratite, uveite, irite, retinite, neurite. La congiuntivite allergica si verifica in persone di entrambi i sessi, per lo più giovani. La congiuntivite allergica è spesso associata ad altre allergie - riniti allergiche, asma, dermatite atopica.

    pollinoznogo congiuntivite, cheratocongiuntivite primaverile, congiuntivite krupnopapillyarnogo, congiuntivite droga, perenne congiuntivite allergica, cheratocongiuntivite atopica.

    Adrift congiuntivite allergica può essere acuta, subacuta, o cronica; dal momento del verificarsi - stagionale o per tutto l'anno.

    La patogenesi della congiuntivite allergica è la reazione di ipersensibilità IgE-mediata. Allergica fattore congiuntivite partenza è a diretto contatto con l'allergene congiuntiva, con conseguente degranulazione dei mastociti, l'attivazione dei linfociti e eosinofili e risposta clinica con successiva risposta infiammatoria allergica. Rilasciato da mediatori dei mastociti (istamina, serotonina, leucotrieni, ecc) causare lo sviluppo di sintomi caratteristici di congiuntivite allergica.

    La gravità della congiuntivite allergica dipende dalla concentrazione e reattività dell'allergene. Il tasso di reazioni di ipersensibilità in congiuntivite allergica può essere immediata (entro 30 minuti dopo l'esposizione all'allergene) e ritardato (24-48 ore o più). Questa classificazione della congiuntivite allergica è praticamente significativa per la scelta della terapia farmacologica.

    congiuntivite primaverile è stata studiata poco. La malattia è esacerbata in primavera - all'inizio dell'estate e regredisce in autunno. Questa forma di congiuntivite allergica solito si risolve spontaneamente alla pubertà, suggerendo un ruolo dei fattori endocrini nel suo sviluppo.

    Il fattore principale nel congiuntivite sviluppo krupnopapillyarnogo considerato che indossa lenti a contatto e protesi oculari, mucosa contatto prolungato con occhi corpo estraneo, presenza di irritare suture congiuntiva dopo la chirurgia di cataratta o cheratoplastica, deposizione di calcio nella cornea, e così via. D. In questa forma di congiuntivite allergica, reazione infiammatoria accompagnata dalla formazione sulla mucosa della palpebra superiore di grandi papille appiattite.

    posto congiuntivite Drug si sviluppa come una reazione allergica in risposta al topico (901%) e meno frequentemente sistemica (99%), l'uso di farmaci. L'emergere di farmaco promuove sé congiuntivite allergica, componenti della formulazione ipersensibilità, politerapia - una combinazione di diversi farmaci, a prescindere dalla loro interazione. Il più delle volte, di droga congiuntivite allergica conduce uso antibatterico e antivirale di colliri e pomate.

    Congiuntivite allergica cronica è oltre il 23% di tutte le malattie allergiche degli occhi. Con manifestazioni cliniche minime durante congiuntivite allergica cronica caratterizzata da carattere persistente. allergeni immediati in questo caso sono di solito i polvere di casa, peli di animali, mangimi, pesce secco piuma, lanugine, cibi, profumi, cosmetici e prodotti per la pulizia della casa. congiuntivite allergica cronica è spesso associato con eczema e asma.

    cheratocongiuntivite atopica è un'eziologia multifattoriale della malattia allergica. Di solito si sviluppa in reazioni immunologiche sistemiche, così spesso si svolge in un contesto di dermatite atopica, asma, febbre da fieno, orticaria.

    ptosi.

    Prurito congiuntivite allergica è espressa così intenso, costringendo il paziente è costantemente stropicciandosi gli occhi, che a sua volta migliora ulteriormente le altre manifestazioni cliniche. Sulla mucosa possono formare piccole papille o follicoli. Scarico dal occhio con tipicamente mucosa congiuntivite allergica, trasparente, talvolta - viscoso, filiforme. Quando l'infezione si stratifica agli angoli degli occhi, appare un segreto purulento.

    In alcune forme di congiuntivite allergica (primavera e atopica cheratocongiuntivite) si verifica danni alla cornea. Quando allergia farmaco può verificarsi lesioni cutanee palpebre, cornea, retina, coroide, nervo ottico. congiuntivite acuta è talvolta aggravato dalla shock anafilattico droga, edema angioneurotico, orticaria acuta, kapillyarotoksikoz sistemica.

    In sintomi cronici congiuntivite allergica sono mal espressi: caratterizzata da denunce di palpebre prurito periodici, bruciore agli occhi, rossore delle palpebre, lacrimazione degli occhi, una moderata quantità di scarico. A proposito di una congiuntivite allergica cronica parlare, se la malattia dura 6-12 mesi.

    oculista e allergologo-immunologo. Se la storia è un chiaro collegamento con la congiuntivite da un allergene esterna, la diagnosi di solito non è in dubbio.

    esame oftalmologico rivela cambiamenti della congiuntiva (edema, iperemia, papille iperplasia e t. D.). Esame microscopico di raschiati congiuntivali con congiuntivite allergica può rilevare eosinofili (10% o superiore). Il sangue tipicamente aumenta le IgE oltre 100-150 UI.

    Per determinare la causa della congiuntivite allergica si svolgono campione: Eliminatsionnye, quando lo sfondo delle manifestazioni cliniche contatto con l'esposizione sospetto allergene e che consiste in dati di esposizione ripetuta dopo che i sintomi di allergeni placata esclusi.

    Dopo stihanija display congiuntiviti allergiche acute operano prove cutanee allergiche (domanda online, scarificazione, un'elettroforesi, test cutaneo). In remissione ricorso a provocanti prove condotte allergia - congiuntivale, nasale e sublinguale.

    In studio cronico congiuntivite allergica mostra ciglia Demodex. Se si sospetta una malattia degli occhi infettiva condotto striscio batteriologica da una congiuntiva della microflora.

    rimozione delle suture post-operatorie o rimozione di un corpo estraneo.

    In congiuntivite allergica nominato interiormente antistaminici di ricezione (Claritin, chetotifene et al.) E l'uso di colliri antiallergici (levocabastina, azelastina, Olopatadina) 2-4 volte al giorno. Inoltre mostrato uso topico in forma di goccia derivati ​​sodio cromoglicato (stabilizzatori dei mastociti). Con lo sviluppo della sindrome dell'occhio secco, vengono prescritti gli agenti lacrimanti; nelle lesioni della cornea - collirio con Dexpantenolo e vitamine.

    Grave destinazione allergica congiuntivite può richiedere corticosteroidi topici (colliri o pomate con desametasone, idrocortisone), FANS topici (colliri diclofenac). La congiuntivite allergica persistentemente recidivante è la base per l'immunoterapia specifica.

    cheratite batterica, ridotta acuità visiva.

    Al fine di evitare possibili congiuntivite allergica dovrebbe evitare il contatto con gli allergeni noti. In congiuntivite allergica stagionale moduli necessari per svolgere corsi di prevenzione di desensibilizzazione terapia. I pazienti affetti da congiuntivite allergica dovrebbe essere visto da un oculista e un allergologo.