Aspergillosi broncopolmonare allergica - cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Aspergillosi broncopolmonare allergica - una malattia cronica del sistema broncopolmonare, a causa di lesioni delle vie aeree Aspergillus funghi e caratterizzata dallo sviluppo di infiammazione allergica bronchiale. Aspergillosi solito si verifica in pazienti con asma bronchiale, che si manifesta con febbre, tosse con muco-purulente espettorato, dolore al petto, attacchi ricorrenti di dispnea. La diagnosi viene stabilita tenendo conto dei dati dell'esame clinico, esami del sangue e dell'espettorato, radiologia polmonare, test allergologici. Il trattamento viene effettuato utilizzando glucocorticoidi e farmaci antifungini.

  • Cause di aspergillosi broncopolmonare allergica
  • Sintomi di aspergillosi broncopolmonare allergica
  • Diagnosi di aspergillosi broncopolmonare allergica
  • Trattamento di aspergillosi broncopolmonare allergica
  • Aspergillosi broncopolmonare allergica - trattamento

  • Aspergillosi broncopolmonare allergica



    aspergillosi - una muffa micosi infettiva allergiche causate da funghi Aspergillus (solitamente l'Aspergillus fumigatus) manifestati dallo sviluppo di disbiosi e vie di infiammazione allergica della mucosa bronchiale e fibrosi polmonare successiva. La malattia si manifesta prevalentemente in pazienti con asma atopica (90% di tutti i casi di aspergillosi), così come nella fibrosi cistica e quelli con sistema immunitario indebolito.

    Per la prima volta la malattia è stato scoperto e descritto nel Regno Unito nel 1952 tra i pazienti con asma che hanno da tempo notato un aumento della temperatura corporea. Attualmente, aspergillosi broncopolmonare allergica si verifica più spesso nelle persone di età compresa tra i 20 ei 40 anni e diagnosticati nel 1-2% dei pazienti con asma bronchiale tra. Sconfitta vie aeree Aspergillus funghi è particolarmente pericoloso per le persone con immunodeficienza congenita o acquisita.

    malattie del sangue, neoplasie maligne, ecc.).

    leucemia acuta, tubercolosi polmonare, sarcoidosi, malattia polmonare ostruttiva, maligni localizzazione specifica neoplasia).

    medico-pneumologo e allergologo-immunologo basata sullo studio della storia, il quadro clinico della malattia, i dati di laboratorio e studi strumentali, i campioni di allergia.

    La storia della malattia può indicare una storia familiare di malattie allergiche, la presenza di asma atopico in un paziente, contatto periodico o prolungato con Aspergillus in casa o nel corso delle attività professionali. All'esame obiettivo, circa la metà dei pazienti con aspergillosi broncopolmonare allergica determinato ottusità nel polmone superiore e l'ascolto auscultazione rantoli umidi bolle fini, così come i segni di condizioni generali deteriorate - mancanza di respiro, pallore della pelle, sudorazione, febbricola o ipertermia.

    Nella ricerca di laboratorio, il sangue periferico determina eosinofilia (più del 20%), a volte leucocitosi e aumento della VES. analisi citologica rivelato la predominanza di eosinofili nell'espettorato, espettorato microscopico può essere determinata elementi micelio di Aspergillus. Lo studio batteriologico dell'espettorato rivela la coltura di Aspergillus fumigatus con la crescita di funghi sui terreni nutritivi.

    I test allergologici cutanei vengono eseguiti con un estratto di aspergillus (viene rilevata una tipica reazione di tipo immediato). La diagnosi di aspergillosi broncopolmonare allergica confermata determinando livelli immunoglobulina E totale elevati e specifico IgE e IgG di Aspergillus fumigatus nel siero del sangue. Nell'effettuare broncografia e la tomografia computerizzata rivelato bronchiectasie prossimale, "volatile" si infiltra nel polmone.

    La diagnosi differenziale di aspergillosi broncopolmonare allergica viene eseguita con tubercolosi polmonare, sarcoidosi, malattia polmonare ostruttiva cronica, lesioni polmonari eosinofili di diversa eziologia.

    Trattamento di aspergillosi broncopolmonare allergica



    Le direzioni principali del trattamento di aspergillosi con una lesione del sistema broncopolmonare - terapia anti-infiammatoria, sensibilizzazione riduzione e la riduzione dell'attività Aspergillus.

    Nella fase acuta della malattia sono nominati ormoni glucocorticoidi sistemici per almeno sei mesi (il farmaco di scelta - prednisolone). L'uso di corticosteroidi a dosaggi terapeutici iniziare e proseguire fino infiltrati riassorbimento completi e normalizzazione dei titoli anticorpali, per poi passare alla ricezione di manutenzione anche per 4-6 mesi. Dopo completo sollievo del processo infiammatorio, che è in remissione, stanno iniziando a terapia antifungina con amfotericina B o trakonazolom per 4-8 settimane.

    Per evitare il ripetersi di aspergillosi broncopolmonare allergica necessario prevedere la riduzione massima a contatto con Aspergillus e, ove possibile - movimento ad alta quota con climi secchi.