Depressione alcolica - cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Depressione alcolica - Disturbo affettivo che si verifica nelle persone con alcolismo. Di solito dura da 2 settimane a 1 mese. Il massimo grado di sintomatologia è di solito osservato durante il periodo di sviluppo della sindrome da astinenza. Questa condizione si verifica spesso dopo il rilascio di psicosi alcolica, può anche svilupparsi durante i periodi di consumo e di remissione. Accompagnato da una diminuzione di umore, angoscia, senso di colpa, inutilità e inutilità. I pensieri e le azioni suicidi sono possibili. La diagnosi è fatta sulla base di anamnesi e manifestazioni cliniche. Terapia - terapia farmacologica in combinazione con psicoterapia.

  • Cause dello sviluppo della depressione alcolica
  • Sintomi e diagnosi differenziale della depressione alcolica
  • Trattamento e prognosi per la depressione alcolica
  • Depressione alcolica - trattamento

  • Depressione alcolica



    L'alcolismo fu descritto da Bleuler nel 1920 sotto il nome di "malinconia alcolica". Studi successivi hanno confermato sia la presenza di speciali condizioni depressive e subdepressive negli alcolizzati, sia i complessi e diversi legami tra alcolismo e disturbi depressivi. L'incidenza della malattia e la gravità dei sintomi sono direttamente correlati alla durata e alla gravità dell'alcolismo. I pazienti di mezza età e anziani soffrono di disturbo depressivo più spesso di quelli giovani. La maggior parte dei pazienti sono persone con più di 40 anni.

    La durata media della depressione per l'alcolismo varia da 2 settimane a 1 mese. Nei casi gravi, i sintomi possono persistere per un anno o più. La durata della malattia dipende dalle caratteristiche psicoemotive, dai tratti caratteriali, dalla costituzione e dallo stato del corpo del paziente. Le donne soffrono più spesso degli uomini, ma negli uomini la depressione è più grave ed è più spesso complicata dai tentativi di suicidio. L'aggravamento della depressione maschile è facilitato dal fatto che i membri del sesso più forte raramente cercano aiuto medico per lo sviluppo della malattia. Il trattamento della depressione nell'alcolismo sono specialisti nel campo della narcologia, della psicoterapia e della psichiatria.

    I narcologi-medici devono costantemente affrontare la depressione alcolica, che si sviluppa in diverse situazioni cliniche.

    La depressione alcolica fa parte del complesso dei sintomi della sindrome da deprivazione, intossicazione acuta da alcool, abbuffata e bramosia incontrollata per l'alcol. La causa più comune di un disturbo depressivo è una sindrome da astinenza. La sofferenza mentale dei pazienti è provocata da un grave disagio fisico e psicologico e da problemi sociali in combinazione con il bisogno patologico di alcol.

    Diversi periodi di depressione si verificano in pazienti sottoposti a trattamento per l'alcolismo in cliniche specializzate. Nelle fasi iniziali della terapia, tali pazienti sviluppano una "fobia della sobrietà" - una spiccata paura della possibilità di vita senza alcol. Questo stadio è accompagnato da una sorta di dolore causato dalla perdita di alcol. La seconda ondata di depressione viene solitamente osservata prima della dimissione di pazienti dall'ospedale, in una fase in cui una persona non soffre più delle conseguenze dell'intossicazione. In prima linea c'è un desiderio di alcol e problemi psicologici.

    A volte disturbi depressivi si sviluppano sullo sfondo di remissione, quando la persona si sente perduto, in grado di adattarsi, "caduto" dal normale ritmo di vita e l'ambiente sociale, colpiti da cambiamenti nei consueti modelli di comportamento, costretti a risolvere i numerosi problemi incontrati nel periodo di alcolismo, senza dover fare abbastanza supporto esterno e riserve interne. Tale depressione può causare una rottura e ulteriore alcolizzazione del paziente.

    Va tenuto presente che nello sviluppo dell'alcolismo, lo sfondo premorboso ha una certa importanza. Prima dell'inizio del bere, molti pazienti hanno una maggiore tendenza a sbalzi d'umore, stati di astenia sviluppo, nevrosi depressive, e tutti i tipi di disturbi subdepression contorno. Mentre si sviluppa l'alcolismo, questa tendenza è aggravata e più pesante a causa di cambiamenti psico-emotivi e di personalità secondari.

    suicidio. A volte (principalmente nei pazienti anziani) la depressione alcolica è combinata con una maggiore ansia.

    La depressione alcolica è differenziata con altri disturbi depressivi e condizioni, compresi i sintomi individuali della depressione. A differenza di depressione, "montagna ubriaco" non è accompagnato da un senso del mondo incolore e la perdita della capacità di sentire una varietà di emozioni. Questa condizione si verifica sulla "onda emotiva" e dura per diverse ore, a volte alcuni giorni.

    I singoli elementi della depressione spesso osservati durante sindrome da astinenza, ma a differenza di questa depressione alcolica scompaiono dopo l'astinenza da alcool per 1-3 giorni. depressione reattiva negli alcolisti sviluppano sullo sfondo di eventi gravi traumatici (morte di un parente, il divorzio, e così via. D.), e la depressione alcolica eventi simili nel recente passato, i pazienti sono mancanti. Bere alcol può provocare un aggravamento di altri disturbi mentali (depressione psicogena, fase depressiva del disturbo bipolare), quindi la comparsa di sintomi affettivi in ​​pazienti affetti da alcolismo richiede un'attenta anamnesi.

    psicoterapia e tecniche non farmacologiche. Ai pazienti vengono prescritti antidepressivi (di solito - SSRI, antidepressivi triciclici o inibitori MAO). Con una maggiore ansia e disturbi del sonno condotti brevi cicli di terapia farmacologica con l'uso di ipnotici e tranquillanti (Relanium, fenazepama, Elenium, tazepama e t. D.). In parallelo, viene fornita la terapia di disintossicazione e viene fornito un aiuto psicologico.

    Con la diagnosi precoce e il ricovero tempestivo, la prognosi per la depressione alcolica nella maggior parte dei casi è relativamente favorevole. Gli episodi depressivi singoli, di regola, si interrompono rapidamente, le intenzioni suicide scompaiono, la capacità lavorativa viene ripristinata (se non è stata violata a causa di altre malattie). Tuttavia, se il paziente continua a consumare alcol, tali condizioni possono essere ripetute e aggravate con lo sviluppo di alcolismo.