Alcolismo: cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Alcolismo - una malattia in cui esiste una dipendenza fisica e mentale dall'alcol. Accompagnato da un aumento del desiderio per l'alcol, incapacità di regolare la quantità di alcol consumato, una tendenza a binge, l'emergere di una sindrome di astinenza pronunciato, il controllo ridotto sul proprio comportamento e le motivazioni, il degrado mentale progressivo e le lesioni tossiche degli organi interni. Alcolismo - una condizione irreversibile, il paziente può solo smettere completamente di assumere alcol. L'uso delle più piccole dosi di alcol, anche dopo un lungo periodo di astinenza, causa interruzione e ulteriore progressione della malattia.

  • Metabolismo dell'etanolo e sviluppo della dipendenza da
  • Le conseguenze dell'alcol
  • Sintomi e stadi dell'alcolismo
  • Trattamento e riabilitazione per alcolismo
  • Alcolismo - trattamento

  • Alcolismo



    abuso di sostanze, dipendenza fisica e mentale dall'assunzione di bevande contenenti etanolo, accompagnate da un progressivo degrado della personalità e da una caratteristica lesione degli organi interni. Gli esperti ritengono che la prevalenza dell'alcolismo sia direttamente correlata all'aumento del tenore di vita della popolazione. Negli ultimi decenni, il numero di pazienti con alcolismo è in aumento, secondo l'OMS al momento nel mondo ci sono circa 140 milioni di alcolizzati.

    La malattia si sviluppa gradualmente. La probabilità di comparsa di alcolismo dipende da molti fattori, tra cui - le caratteristiche della psiche, l'ambiente sociale, le tradizioni nazionali e di famiglia, così come la predisposizione genetica. I bambini delle persone con alcolismo diventano alcolizzati più spesso dei figli di genitori non beventi, che possono essere associati a determinati tratti, caratteristiche ereditarie del metabolismo e formazione di uno scenario di vita negativo. Gli alcolisti ubriachi spesso mostrano una tendenza al comportamento co-dipendente e formano famiglie con pazienti con alcolismo. Il trattamento dell'alcolismo viene effettuato da specialisti nel campo della narcologia.

    coma. Un risultato fatale è possibile.

    Nell'alcolismo cronico si osservano lesioni tipiche del sistema nervoso a causa dell'intossicazione prolungata. Durante un'uscita da un incontro di bevute può sviluppare un delirio alcolico (una febbre bianca). L'encefalopatia alcolica (allucinazioni, delusioni), la depressione e l'epilessia alcolica sono diagnosticate un po 'più raramente nei pazienti con alcolismo. A differenza del delirio da alcol, queste condizioni non sono necessariamente associate a una brusca interruzione del consumo di alcol. I pazienti affetti da alcolismo rivelato progressivo deterioramento mentale, restringendo la gamma di interessi, disturbi cognitivi, è diminuito l'intelligenza, e così via. D. Nelle fasi successive di alcolismo è spesso osservate polineuropatia alcolica.

    disturbi tipici del tratto gastrointestinale sono mal di stomaco, gastrite, gastrica erosione della mucosa, così come l'atrofia della mucosa intestinale. Le possibili complicanze acute come sanguinamento, ulcerazioni causato vomito violenti o stomaco con discontinuità della mucosa nella zona di transizione tra lo stomaco e l'esofago. Due modifiche atrofiche di mucosa intestinale nei pazienti con alcolismo deterioramento l'assorbimento di vitamine e minerali, il metabolismo, avitaminosi sorgere.

    Le cellule del fegato con alcolismo sono sostituite da un tessuto connettivo, si sviluppa la cirrosi. La pancreatite acuta ha causato l'assunzione di alcool accompagnati da una grave intossicazione endogena, può essere complicata da insufficienza renale acuta, edema cerebrale e shock ipovolemico. La mortalità nella pancreatite acuta varia dal 7 al 70%. Tra le violazioni caratteristiche di altri organi e sistemi nell'alcolismo ci sono cardiomiopatia, nefropatia alcolica, anemia e disturbi immunitari. Nei pazienti con alcolismo aumenta il rischio di sviluppare emorragia subaracnoidea e alcune forme di aumento del cancro.

    abbuffate che durano alcuni giorni. La critica del comportamento proprio uno si riduce anche in un periodo di sobrietà, alcolisti che cercano tutti i modi per giustificare il loro bisogno di alcol, trova tutti i tipi di "ragioni degno" sposta la responsabilità per il suo bere agli altri, e così via. D.

    Il secondo stadio dell'alcolismo è si manifesta con un aumento della quantità di alcol consumato. Una persona prende più alcolici di prima, mentre la capacità di controllare l'assunzione di bevande contenenti etanolo scompare dopo la prima dose. Sullo sfondo di un forte rifiuto di sintomi di astinenza da alcol verificarsi: tachicardia, aumento della pressione sanguigna, l'insonnia, le dita tremanti, vomito durante la ricezione di liquidi e cibo. Forse lo sviluppo della febbre bianca accompagnata da febbre, brividi e allucinazioni.

    Il terzo stadio dell'alcolismo è si manifesta con una diminuzione della tolleranza all'alcol. Per raggiungere l'intossicazione, un paziente affetto da alcolismo, è sufficiente assumere una dose molto piccola di alcol (circa un bicchiere). Quando prende le dosi successive, la condizione del paziente con alcolismo praticamente non cambia, nonostante l'aumento della concentrazione di alcol nel sangue. C'è una voglia incontrollabile di alcol. Bere alcol diventa permanente, aumenta la durata delle bevute. Quando si rifiuta di assumere bevande contenenti etanolo, si sviluppa spesso delirio da alcol. C'è un degrado psicologico in combinazione con cambiamenti pronunciati negli organi interni.

    Il trattamento dell'alcolismo può essere di emergenza o pianificato, condotto a casa, ambulatorialmente o in ambiente ospedaliero. Viene usata terapia medicamentosa, metodi di influenza psicoterapeutica e metodi combinati. Nei casi più gravi, dopo il trattamento dell'alcolismo, è richiesta la riabilitazione in ospedale. A seconda delle circostanze specifiche, un paziente con alcolismo può raccomandare psicoterapia personale o familiare, visitare gruppi di supporto, ecc.

    Le misure di emergenza per il trattamento dei pazienti affetti da alcolismo includono la rimozione dal bere e l'eliminazione dei sintomi dei sintomi da astinenza. Nelle fasi iniziali dell'alcolismo e con brevi periodi di bevute, è possibile un trattamento a casa. In altri casi, è necessario il trasporto alla clinica narcologica. Alcolisti versato soluzioni saline vengono somministrati vitamine, antiossidanti, antidepressivi e antipsicotici, così come i preparativi per la normalizzazione del cuore, fegato, pancreas e cervello. Quando abbuffate della durata di 2-3 giorni il volume della terapia di infusione è 600-800 ml, con binge 7-10 giorni - 800-1000 ml, con oltre 10 giorni binge - 1000-1200 ml.

    Il trattamento pianificato per l'alcolismo può essere medicato o non farmacologico. Quando si utilizzano metodi di codifica medicinali dall'alcolismo, al paziente viene iniettato un farmaco che provoca conseguenze negative pronunciate durante l'assunzione di alcol. È possibile cucire la capsula o la medicina endovenosa (di solito - disulfiram). Metodi di trattamento combinato trattamento non farmacologico comporta l'esposizione del paziente per creare l'impostazione di rifiutare l'uso di bevande alcoliche mente, la consapevolezza della gravità degli effetti dell'alcolismo, ecc ora è spesso usato - L'iniezione di farmaci in combinazione con la psicoterapia gipnosugessivnoy. Forse sia il trattamento ambulatoriale che il ricovero per terapia mirano a ripristinare le funzioni di vari organi.

    La fase finale del trattamento per l'alcolismo è la riabilitazione sociale. Attualmente, questa direzione in Russia è poco sviluppata, ma ogni anno sempre più cliniche e trattamenti iniziano a offrire programmi di riabilitazione. Sempre più popolare è il programma di gruppo "12 passi" (comunità di alcolisti anonimi). Come parte di questo programma, le persone che soffrono di alcolismo forniscono reciproca assistenza e sostegno reciproco. Va notato che la partecipazione a programmi di AA senza l'uso di altri metodi di trattamento è efficace solo nella fase iniziale dell'alcolismo. A 2-3 stadi prima di entrare in AA è necessario sottoporsi a trattamento con un dottore-narcologo.

    Previsione per l'alcolismo



    La prognosi dipende dalla durata e dall'intensità dell'apporto di alcol. Nella prima fase dell'alcolismo, le possibilità di guarigione sono abbastanza alte, ma in questa fase i pazienti spesso non si considerano alcolisti, quindi non cercare un aiuto medico. In presenza di dipendenza fisica, la remissione per un anno o più è osservata solo nel 50-60% dei pazienti. I narcologi notano che la probabilità di una remissione prolungata aumenta significativamente con il desiderio attivo del paziente di rifiutarsi di bere alcolici.

    L'aspettativa di vita dei pazienti affetti da alcolismo è di 15 anni inferiore alla media della popolazione. La causa della morte è tipica delle malattie croniche e delle condizioni acute: delirio da alcol, ictus, insufficienza cardiovascolare e cirrosi. Gli alcolisti hanno maggiori probabilità di subire incidenti e più spesso si suicidano. Tra questa popolazione c'è un alto livello di disabilità precoce a causa delle conseguenze di lesioni, patologie organiche e gravi disturbi metabolici.