Acanthamoebiasis - cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Acanthamoebiasis - lesioni protozoi degli occhi, della pelle e del sistema nervoso centrale, causate da amebe libere. La malattia si manifesta sotto forma di congiuntivite acanthamoebica e cheratite, dermatite o encefalite granulomatosa. Complicazioni di acanthamoebiasis possono essere la perforazione della cornea, la formazione di ascessi di organi interni. La diagnosi è stabilita rilevando akantamebiaza amebe e cisti nel liquido lacrimale, raschiamenti corneali, biopsie cutanee, fluido spinale. trattamento locale e sistemico avviene akantamebiaza antibiotici aminoglicosidici (in forma di collirio, unguenti, iniezioni).

  • Cause di Acanthamoebiasis
  • Sintomi di Acanthamoebiasis
  • Diagnosi e trattamento di acanthamoebiasis
  • Prognosi e prevenzione di acanthamoebiasis
  • Acanthamoebiasis - trattamento

  • Acanthamoebiasis



    cheratite da acanthemum e lesioni cutanee acanthamoebic. I casi sporadici di dermatite acanthamoebic sono più spesso registrati in paesi con climi subtropicali e tropicali. La cheratite acanthamoebica di solito si verifica nelle persone che usano la correzione della vista a contatto. Meno comunemente, viene diagnosticata l'encefalite granulomatosa di Acanthamoe. Ci sono circa 400 casi di acantammebiasis che si verificano nel mondo con coinvolgimento del SNC; il tasso di sopravvivenza per questa forma è solo del 2-3%. Quindi, l'acanthamoebiasis è un vero problema interdisciplinare risolto da specialisti nel campo dell'oftalmologia, della dermatologia e della neurologia.

    le lenti a contatto: Non rimuoverli durante il bagno e la doccia, trascurando le misure di disinfezione, non gestisce mani davanti all'obiettivo indossando ecc Nelle persone sane, Acanthamoeba si trova spesso nel muco rinofaringe e le feci, ma akantamebiaza lo sviluppo del sistema nervoso centrale sono soggette a principalmente volto con immunodeficienza (in particolare infezione da HIV), diabete mellito, neoplasie maligne, carenze nutrizionali.

    corpo estraneo negli occhi. Nel tardo periodo, diventa evidente la opacizzazione anulare o discoidale della cornea. Alternando esacerbazioni e remissioni a occhio akantamebiaze molto spesso porta ad uveite, sclerite, iridociclite, formazione di hypopyon. Senza un'adeguata terapia, l'acantammebiasi progredisce rapidamente, causando la perforazione della cornea.

    L'acanthamoebiasi della pelle può verificarsi principalmente (indipendentemente) o secondaria, a causa della lesione primaria del sistema nervoso centrale. Le lesioni cutanee acanthabeeb primarie si verificano quando l'acqua contaminata da cisti di ameba viene esposta alla ferita aperta della pelle. In questo caso, sul viso, torace, schiena, arti formano noduli singoli o multipli, papule o macchie di colore grigio-nero, raggiungendo un diametro di 05-3 cm. In futuro, questi elementi si trasformano in un ulcera cutanea ricoperta da una crosta. Con il corso prolungato, è possibile formare ascessi acanthamoebic di muscoli, linfonodi, fegato, polmoni e altri organi interni. L'acanthamoebiasi secondaria della pelle è causata dalla diffusione di acanthamoeb dall'obiettivo principale.

    Lesione del SNC in acantammebiasi provoca lo sviluppo di encefalite granulomatosa acanthamoebic. Questa rara patologia di solito si verifica con deriva ematogena di acanthamoeb nel cervello dai fuochi primari. Il danno amebico può interessare la sostanza cerebrale, la membrana vascolare o aracnoidea, i gangli della base. Con normale resistenza del corpo si sviluppa un'infiammazione granulomatosa; con una diminuzione - processo necrotico. Il periodo di incubazione con danno cerebrale acanthamoebico dura da poche settimane a un mese o più. Il periodo iniziale di acantammebiasi è caratterizzato da condizioni instabili del subfebbrile, sonnolenza, mal di testa, convulsioni, interruzione della convergenza. La progressione della acanthamoebiasi del SNC porta allo sviluppo e alla morte del coma.

    oculisti, dermatologi, neurologi. diagnosi Acanthamoeba di malattie dell'occhio, della pelle, cervello confermata rilevando il vegetativa e forme cistiche Acanthamoeba nel materiale. Con cheratite acanthamoebic - un liquido lacrimale, vampate e raschiature della cornea; con dermatite acanthamoebica - infiltrati segregati, campioni di biopsia cutanea; con encefalite granulomatosa - liquido cerebrospinale. Oltre all'esame microscopico dei farmaci, vengono utilizzati il ​​metodo colturale, i test sierologici, i test biologici per verificare la diagnosi di acanthamoebiasis. Se il paziente sospetta di acanteammosi, il paziente deve essere escluso da cheratite, encefalite e dermatosi di diversa eziologia.

    Il trattamento della cheratite acanthamoebica richiede il rifiuto di indossare le lenti a contatto. terapia locale include instillazione congiuntivale oraria nella cavità agenti antibatterici (gentamicina, neomicina, polimixina B et al.), corticosteroidi; l'uso di agenti antifungini (amfotericina B, ketoconazolo). In combinazione con i colliri, vengono utilizzate applicazioni di unguenti per la palpebra degli stessi rimedi. Con i cambiamenti progressivi della cornea, può essere indicata la cheratoplastica.

    Quando la pelle viene effettuata akantamebiaze antibiotica sistemica delle preparazioni di amminoglicoside, l'applicazione topica di unguenti con neomicina, polimixina, e altri. Il compito più difficile è la terapia Acanthamoeba encefalite. In questa forma clinica akantamebiaza mostrato endovenosa amfotericina B, combinazione assegnazione di trimetoprim e sulfametossazolo, aminoglicosidi. Il trattamento di acanthamoebiasis del SNC è efficace solo in casi isolati.

    bagni e saune, lavarsi sotto la doccia. Segnala akantamebiaz pelle e il sistema nervoso centrale permette igiene personale, limitando il contatto con acque inquinate, Acanthamoeba è un luogo di abitazione.