Sezione asiatica dell'occhio - cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Sezione asiatica di occhi - Caratteristiche del Mongoloid come gli occhi, caratterizzati da una stretta fessura canto, levigatezza o mancano pieghe sovraorbitarie della palpebra superiore e la presenza epicanthus - pliche cutanee negli angoli interni degli occhi. Inoltre, a differenza degli europei, la sezione asiatica dell'occhio ha piccole orbite, una spessa pelle palpebrale, eccesso di grasso orbitale e una posizione più alta delle sopracciglia. Caratteristiche tipiche del profilo dell'occhio asiatico sono tratti geneticamente determinati ereditati da un tipo autosomico dominante.

  • Metodi di correzione della sezione asiatica dell'occhio
  • Sezione asiatica degli occhi - trattamento
  • Sezione asiatica degli occhi - illustrazione

  • Sezione asiatica degli occhi



    la correzione della sezione asiatica degli occhi fornisce, prima di tutto, la formazione di una piega sulla palpebra superiore e l'eliminazione delle pieghe della pelle agli angoli degli occhi.

    Mancanza sopraorbitali doppie pieghe a causa di caratteristiche anatomiche occhi asiatici, in cui non ci sono palpebre superiore fibre connettivali che collegano l'aponeurosi muscolare superiore palpebra elevatore con la pelle della palpebra superiore. Pertanto, l'obiettivo dell'operazione di correggere la sezione asiatica degli occhi è quello di formare la piega mancante creando una cicatrice tra l'aponeurosi e la pelle o un inserto tra la pelle e il muscolo.

    Metodo per correggere est (asiatico o orientale) forma degli occhi è una speciale blepharoplasty genere, durante il quale la piega formata dal palpebra superiore, la rimozione avviene epicanto (epikantoplastika) correzione e altre caratteristiche oculari Mongoloid. Le operazioni per cambiare il profilo degli occhi asiatici sono molto popolari in tutto il mondo e in Giappone sono tenute ogni anno da più di 250000 persone. Il risultato di questa operazione non è solo dando gli occhi di caratteristiche europee, ma anche aumentare il campo di vista, il cambiamento nella direzione di allungamento delle ciglia fino, che rende visivamente gli occhi più giovane e attraente.

    Oggi, per la correzione del tipo di occhi asiatici, vengono utilizzati due metodi di base della plastica: senza incisioni e con tagli.

    Con la pelle sottile della palpebra superiore e la presenza di una piega insignificante su di esso, è possibile utilizzare tecniche senza incisioni (la cosiddetta tecnica di sutura). Un metodo aperto o un metodo con incisioni, la blefaroplastica viene eseguita per tutti gli altri casi.

    Molti chirurghi plastici preferiscono il metodo aperto, ritenendolo più affidabile nella sezione asiatica degli occhi. In anestesia locale, punto incisione cutanea in luogo di una tipica disposizione di pieghe sulla palpebra superiore viene rilasciato e rimosso una sottile striscia di pelle e grasso sottocutaneo in eccesso e tessuto muscolare. Il sito dell'incisione viene suturata con l'aiuto di sottili suture intradermiche. La durata dell'operazione è in genere da mezz'ora a due ore, tenendo conto della quantità di intervento chirurgico.

    Alla fine dell'operazione per 2-4 ore, viene applicata una benda asettica sulle palpebre. Le sensazioni dolorose nel periodo postoperatorio sono generalmente moderate, non richiedono l'uso di analgesici. Le cuciture vengono rimosse in 3-5 giorni. Ematomi e gonfiore delle palpebre si risolvono solitamente entro 7-10 giorni.

    Dopo una corretta correzione della sezione asiatica degli occhi, un risultato estetico persistente viene solitamente mantenuto per tutta la vita.