Fisioterapia con angina pectoris stabile

Spesso con l'angina nei pazienti, la cosiddetta tolleranza all'esercizio è ridotta. Ciò significa che il paziente non può eseguire il carico di lavoro che una persona sana si esibirà con facilità. Per prevenire la progressione della malattia, è importante non far progredire questo fenomeno. Ciò consentirà una regolare cultura fisica fisica moderata. Non si dovrebbe applicare uno zelo eccessivo sulla loro implementazione, perché in questo caso, invece di fare del bene, arrecherai solo danno. È necessario aumentare gradualmente la complessità degli esercizi fisici. Non cercare immediatamente di eseguire esercizi complessi. In primo luogo, impara più leggero.

Un po 'di lavoro da fare, ma ogni giorno. Il momento migliore per le lezioni è mattina e sera. A pranzo, gli esercizi fisici non porteranno tutti i benefici che sono intrinseci a loro in teoria, poiché il corpo all'ora di pranzo tende naturalmente a dormire. È sempre meglio seguire i bioritmi naturali, quindi il beneficio delle lezioni sarà maggiore.

Particolare attenzione dovrebbe essere data agli esercizi che ti aiutano a rafforzare il petto. Ciò aumenterà il volume respiratorio dei polmoni, che indirettamente porta ad una diminuzione del numero e dell'intensità degli attacchi di angina e riduce l'incidenza di attacchi di aritmia cardiaca. Ma non dimenticare gli esercizi riparativi. È necessario impegnarsi pienamente, usando esercizi per tutti i gruppi muscolari. Se durante l'esercizio senti di avere un attacco di angina o disturbi del ritmo, interrompi immediatamente l'esercizio, siediti in silenzio, attendi l'attacco e continua con l'esercizio, ma con minore intensità.

La base delle tue lezioni dovrebbero essere i cosiddetti esercizi aerobici, che mirano a migliorare la circolazione del sangue e ad aumentare la tolleranza dell'organismo allo sforzo fisico. Questo è il più vario tipo di aerobica, corsa, camminata, vari tipi di sport (badminton, tennis, pallavolo, pallacanestro, ecc.). La cosa principale è che durante le lezioni ti muovi il più possibile. In primo luogo, ovviamente, durante le lezioni sentirai un certo disagio associato al fatto che il corpo non è ancora abituato ai carichi. Ma, aumentando gradualmente l'attività fisica, è possibile raggiungere ottimi risultati e non fermarsi a riposare quando si sale al 4 ° piano della scala a causa di dispnea, e sarete in grado di raggiungere il vostro appartamento senza riposare.

Per cominciare, è bello fare passeggiate sportive e poi correre. È meglio farlo in compagnia con i tuoi amici, poiché in questo caso avrai una certa certezza nel tuo desiderio di condurre uno stile di vita sano e combattere la malattia. Se senti il ​​desiderio di rinunciare a tutto, i tuoi amici si fermeranno e ti sosterranno nei tuoi sforzi. Tutti gli esercizi aerobici allenano perfettamente il sistema circolatorio e respiratorio. È meglio affrontarli all'aria aperta, in abiti comodi (tuta sportiva e scarpe da ginnastica).

Non è necessario essere limitato solo agli esercizi aerobici. Per una vera forma fisica, è necessario anche un allenamento per aumentare la forza muscolare.

Complesso di esercizi fisici con angina pectoris

Ricorda che la scelta degli esercizi di questo complesso dovrebbe essere affrontata con la mente, poiché sono tutti di diversa complessità, e sarà difficile per una persona inesperta eseguire immediatamente alcuni di essi. Scegli di iniziare solo con quegli esercizi che sei in grado di fare, e poi, padroneggiandoli, passa a quelli più complessi.

I. I. p. (posizione di partenza) - in piedi, le mani in vita, le gambe sulla larghezza delle spalle. A causa di "un" aumento in punta di piedi e fare un respiro profondo. A spese di "due" prendi la posizione di partenza e fai un'espirazione profonda. Ripeti l'esercizio 6 volte.

2. Violazione - in piedi, mani in vita, gambe sulla larghezza delle spalle. A causa di "uno" alza le spalle. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 6 volte.

3. Stabbing - in piedi, le mani in vita, le gambe sulla larghezza delle spalle. Piegati e cerca di raggiungere il pavimento con le dita. Mantenere questa posizione per 30 secondi, è bene allungare.

4. Stand - in piedi, le mani in vita, le gambe sulla larghezza delle spalle. Al conteggio di "piega" inclinare la testa in avanti, toccare il petto con il mento. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. A spese di "tre" inclinare la testa indietro, guarda il soffitto. A spese di "quattro" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 6 volte. Il numero di approcci è 3. Tra gli approcci, è necessario fare una breve pausa, durante la quale 4 volte fare un respiro profondo ed espirare. Abbi cura che con una respirazione così profonda non ti venga il capogiro. Se ciò accade, interrompi l'esercizio, attendi che le vertigini vadano via, e continua con l'esercizio, ma senza respiro profondo. Tra gli approcci, attendi con calma.

5. In piedi - in piedi, le mani in vita, le gambe sulla larghezza delle spalle. Sul conto di "uno, due, tre, quattro" per condurre una rotazione cauta della testa prima sul lato destro, e poi - a sinistra. L'esercizio dovrebbe essere fatto lentamente. Ripeti l'esercizio 4 volte in ogni direzione. Il numero di approcci è 3.

6. I. p. In piedi, le mani in vita, le gambe alla larghezza delle spalle. Sul conto di "piega" per fare una pendenza verso il lato destro, le gambe rimangono immobili. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. A scapito di "tre" piega a sinistra. Sul conto di "quattro" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio in ogni direzione 4 volte. Il numero di approcci è 3.

7. Violazione - in piedi, braccia in vita, gambe sulla larghezza delle spalle. Sul conto di "piega" per fare un pendio in avanti, le gambe rimangono immobili. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. A spese di "tre" appoggiarsi indietro. Sul conto di "quattro" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio in ogni direzione 4 volte. Il numero di approcci è 3.

8. In piedi - in piedi, le mani in vita, le gambe sulla larghezza delle spalle. Sul conto di "uno, due, tre, quattro" per condurre una rotazione cauta del corpo prima sul lato destro, e poi - a sinistra, le gambe rimangono al loro posto. L'esercizio dovrebbe essere fatto lentamente. Ripeti l'esercizio 4 volte in ogni direzione. Il numero di approcci è 3.

9. I. p. In piedi, le braccia sulle spalle, le gambe alla larghezza delle spalle. A causa di "uno, due, tre, quattro" per ruotare le braccia nelle articolazioni della spalla prima in avanti, poi indietro. Ripeti l'esercizio 4 volte in ogni direzione. Il numero di approcci è 3.

10. La posizione del piercing è in piedi, le braccia sono al livello del torace, le gambe sono larghe alle spalle. Sul conto di "piega" per allargare le mani ai lati. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 6 volte. Il numero di approcci è 3.

11. La posizione del piercing è in piedi, le braccia sono al livello del torace, le gambe sono larghe alle spalle. A spese della "piega" allarga le mani ai lati e contemporaneamente gira a destra. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. A spese di "tre" ripetere l'esercizio a sinistra. A spese di "quattro" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 6 volte. Il numero di approcci è 3.

12. I. p. In piedi, le mani in vita, le gambe più larghe delle spalle. Sul conto di "piega" piegare la gamba destra nell'articolazione del ginocchio. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. A spese di "tre" ripetere l'esercizio con il piede sinistro. Sul conto di "quattro" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 6 volte. Il numero di approcci è 3.

13. Violazione - in piedi, mani in vita, gambe sulla larghezza delle spalle. Sul conto di "uno", metti da parte il piede destro. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. A spese di "tre" ripetere l'esercizio con il piede sinistro. A spese di "quattro" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 6 volte. Il numero di approcci è 3.

14. Violazione - in piedi, mani in vita, gambe sulla larghezza delle spalle. A causa di "una volta" rimetti il ​​piede destro giusto, è bene allungare. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. A spese di "tre" ripetere l'esercizio con il piede sinistro. A spese di "quattro" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 6 volte. Il numero di approcci è 3.

15. Violazione - in piedi, mani lungo il tronco, gambe più larghe delle spalle. Sul conto di "piega" girare il corpo a destra e fare una spinta con il piede destro in avanti, piegare la gamba destra nell'articolazione del ginocchio ad angolo retto con il pavimento. A scapito di "due, tre, quattro" fai movimenti di molla con il piede destro. Ritorna alla posizione di partenza e ripeti l'esercizio per il piede sinistro. Per ogni gamba, fai l'esercizio 5 volte. Il numero di approcci è 3.

16. Stand - in piedi, le mani in vita, le gambe unite. Sul conto di "una volta" fai uno squat, le braccia dritte si spingono in avanti. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 6 volte. Il numero di approcci è 3.

17. Stand - in piedi, mani in vita, gambe unite. Sul conto di "una volta" fai uno squat, le braccia dritte tirano su. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 6 volte. Il numero di approcci è 3.

18. Stand - in piedi, braccia distese, piedi alla larghezza delle spalle. A causa di "uno, due, tre", prendi le mani indietro e fai loro 3 movimenti a molla, espira. Sul conto di "quattro" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 6 volte. Il numero di approcci è 3.

19. Infiammazione - giacendo sul lato destro, la testa poggia sul gomito destro, le gambe sono dritte. Sul conto di "piega" sollevare la gamba sinistra diritta a 30 cm dal pavimento, rimanere in questa posizione per 20 secondi, espirare. A spese di "due" prendere la posizione di partenza, inalare. Ripeti l'esercizio 10 volte. Quindi accendi il lato sinistro e fai l'esercizio 10 volte per il piede destro. Il numero di approcci è 3.

20. Violazione - in piedi, gambe più larghe delle spalle, ginocchia su calze, mani in vita. A scapito della "piega", siedi lentamente a un livello in cui i fianchi saranno paralleli al pavimento. A causa di "due" prendere lentamente la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 5 volte. Il numero di approcci è 2.

21. Infiammazione - giacendo sul lato destro, la testa poggia sul gomito destro, le gambe sono dritte. Sul conto di "piega" sollevare la gamba sinistra diritta a 30 cm dal pavimento, rimanere in questa posizione per 20 secondi, espirare. Per "due" toccare la punta della gamba sinistra del ginocchio destro. Sul conto di "tre" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Quindi accendi il lato sinistro e fai l'esercizio 10 volte per il piede destro. Il numero di approcci è 3.

22. Infiammazione - sdraiata sul lato destro, braccia tese lungo il corpo, gambe dritte. A causa della punta "una volta" della gamba sinistra per tenere l'intera lunghezza della gamba destra fino alla coscia, espirare. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Quindi accendi il lato sinistro e fai l'esercizio 10 volte per il piede destro. Il numero di approcci è 3.

23. I. p. - giacendo sul lato destro, la testa poggia sul gomito destro, le gambe sono dritte. Sul conto di "piega" piega la gamba sinistra nel ginocchio e metti il ​​ginocchio sul pavimento davanti al piede destro. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Quindi accendi il lato sinistro e fai l'esercizio 10 volte per il piede destro. Il numero di approcci è 3.

24. Infiammazione - giacendo sul lato destro, la testa poggia sul gomito destro, le gambe sono dritte. Per "piegare", sollevare la gamba sinistra diritta più in alto possibile, tenerla in questa posizione, espirare. A spese di "due" tornare alla posizione di partenza, espirare. Ripeti l'esercizio 10 volte. Quindi accendi il lato sinistro e fai l'esercizio 10 volte per il piede destro. Il numero di approcci è 3.

25. La posizione è a quattro zampe, i fianchi sono paralleli al pavimento. A spese della "piega", tira la gamba destra dritta avanti e indietro, prendi una leggera tensione muscolare, espira. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. Fai l'esercizio 10 volte. Quindi ripeti l'esercizio 10 volte per il piede sinistro. Il numero di approcci è 3.

26. La posizione del piercing è a quattro zampe, la gamba destra è tirata indietro parallelamente al pavimento, la punta del piede guarda al pavimento. A scapito di "piegare" la gamba destra nel ginocchio ad angolo retto con la coscia, i fianchi rimangono paralleli al pavimento, espirando. A causa del "due" ritorno alla posizione iniziale, inalare. Fai l'esercizio 10 volte. Quindi ripeti l'esercizio 10 volte per il piede sinistro. Il numero di approcci è 3. Il tasso di esecuzione è lento.

27. AI - posizione a quattro zampe, la gamba destra è allungata all'indietro parallelamente al pavimento, la punta del piede guarda verso il pavimento. Sul conto di "piegare", sollevare il piede destro diritto a 10 cm dal parallelo con il pavimento, rimanere in questa posizione, espirare. A causa del "due" ritorno alla posizione iniziale, inalare. Fai l'esercizio 10 volte. Quindi ripeti l'esercizio 10 volte per il piede sinistro. Il numero di approcci è 3. Il tasso di esecuzione è lento. Prova a sentire il lavoro del muscolo gluteo.

28. La penna è una posizione a quattro zampe, i fianchi sono paralleli al pavimento. Sul conto di "piega" tirare il ginocchio della gamba destra verso lo stomaco. A spese di "due" tirare fuori la gamba destra diritta il più possibile avanti e indietro, allungare. Fai l'esercizio 10 volte. Quindi ripeti l'esercizio 10 volte per il piede sinistro. Il numero di approcci è 3. Il tasso di esecuzione è lento. Questo esercizio allena anche molto bene il muscolo gluteo.

29. La posizione è a quattro zampe, i fianchi sono paralleli al pavimento. A causa di "una sola volta", piegarsi all'indietro, espirare. A spese di "due" dietro la schiena. Ripeti l'esercizio 6 volte. Numero di approcci: 3. Senti come si allungano i muscoli della schiena.

30. Infiltrazione: giacendo sul lato destro, le mani vengono premute sul tronco, le gambe sono dritte. A causa di "una volta" premere bruscamente il ginocchio sinistro verso lo stomaco, espirare. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Quindi accendi il lato sinistro e fai l'esercizio 10 volte per il piede destro. Il numero di approcci è 3.

31. Infiammazione - sdraiata sul lato destro, braccia incrociate sul petto, il piede della gamba sinistra giace sulla sedia, il piede destro sul pavimento. A spese della "piega" sollevare la parte superiore del tronco verso l'alto, espirare. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3.

32. Infiammazione - sdraiata sul lato destro, gambe tese, braccia lungo il tronco. Sul conto di "una volta" sollevare le gambe dritte 10 cm sopra il pavimento, il tronco viene premuto sul pavimento. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Quindi girare a sinistra e fare l'esercizio altre 10 volte. Il numero di approcci è 3.

33. I.P. - seduto sul pavimento, con le braccia posate dietro, le gambe dritte. A causa dei "tempi", tira lentamente le ginocchia verso il petto, espira. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3.

34. L'iscrizione - sdraiata sullo stomaco, le mani davanti a lui, le sue gambe sono divorziate ai lati. A causa di "uno", girare a destra e dirigere la mano destra verso l'alto. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. A spese di "tre" ripetere l'esercizio a sinistra. Sul conto di "quattro" per tornare alla posizione di partenza. L'esercizio è lento. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3.

35. La resistenza è seduta sul pavimento, il sostegno delle mani sulla schiena ai gomiti, le gambe sono dritte. A causa di "uno" tira le ginocchia verso la fronte, espira. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3.

36. I punti sono l'enfasi delle mani sdraiate, le gambe poggiano sul pavimento con le ginocchia. Sul conto di "piega" piegare le braccia nei gomiti ad angolo retto con il pavimento. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. Crea il numero massimo possibile di flessioni. Nel tempo, dovrebbe aumentare. Se il tuo allenamento lo consente, puoi complicare l'esercizio - affidati al pavimento non alle ginocchia e alle calze per i piedi.

37. Il ceppo è sdraiato sulla schiena, le sue mani sono nella serratura sulla parte posteriore della sua testa, le sue gambe sono piegate alle ginocchia. Per "piegare" verso l'alto la parte superiore del tronco, la parte inferiore della schiena viene premuta sul pavimento, il collo non si sforza, espira. Concentrati completamente sul lavoro dei muscoli addominali. A causa del "due" ritorno alla posizione iniziale, inalare. Ripeti l'esercizio a passo lento 10 volte. Il numero di approcci è 3.

38. Rigore - sdraiato sulla schiena, mani dietro la testa, gambe piegate alle ginocchia, il tallone della gamba destra giace sul ginocchio della gamba sinistra. Per "piegare", sollevare la parte superiore del tronco verso l'alto e con il gomito della mano sinistra raggiungere il ginocchio della gamba destra, espirare. A spese di "due" prendere la posizione di partenza, inalare. Ripeti l'esercizio a passo lento 10 volte. Quindi cambia le gambe e ripeti l'esercizio altre 10 volte, ma con il gomito della mano destra per raggiungere il ginocchio della gamba sinistra.

39. Il ceppo è sdraiato sulla schiena, le gambe sono piegate alle ginocchia, le braccia sono allungate lungo il tronco. A spese della "piega" sollevare la parte superiore del tronco e allungare in avanti per 3 volte, espirare. A spese di "due" per affondare sul pavimento e prendere la posizione originale, inalare. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3.

40. Infiammazione - sdraiata sulla schiena, gambe piegate alle ginocchia, braccia tese lungo il tronco. Sul conto di "piegare" le ginocchia a destra rispetto al pavimento, la schiena viene schiacciata sul pavimento. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. A spese di "tre" abbassa le ginocchia a sinistra. A spese di "quattro" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3.

41. Infiammazione - sdraiata sulla schiena, gambe dritte, braccia dietro la testa. A causa di "una volta" cercare di sollevare le gambe dritte, almeno 10 cm, espirare. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. Esegui l'esercizio a un ritmo lento. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3. Questo esercizio allena in modo eccellente i muscoli addominali inferiori.

42. Il ceppo è sdraiato sulla schiena, le gambe sono piegate alle ginocchia, le mani sono allungate lungo il tronco. Sul conto di "piega" alza il bacinosu e sforzare i glutei, rimanere in questa posizione, espirare. A spese di "due", abbassa la pelvi sul pavimento e prendi la posizione iniziale, espira. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3.

43. Il ceppo è sdraiato sulla schiena, le gambe sono piegate alle ginocchia, le braccia sono allungate lungo il tronco. A causa di "una volta" strappare la vita e il bacino dal pavimento, inspirare. A spese di "due" alzare la gamba dritta destra in modo che formi una linea retta con il corpo, espirazione. A spese di "tre", abbassa la gamba, tocca il pavimento con un calzino e inspira. A spese di "quattro" prendi la posizione di partenza, espira. Fai l'esercizio 10 volte. Quindi ripeti l'esercizio per il piede sinistro. Il numero di approcci è 3.

44. Infrarosso - sdraiato sulla schiena, braccia lungo il tronco. A causa di "una volta" alzare le gambe dritte in posizione verticale, mettere le mani sulla parte bassa della schiena per supporto, espirare. A scapito di "due" per collegare le gambe, inalare. A causa di "tre" per separare le gambe, espirare. Ripeti l'esercizio 7 volte. Il numero di approcci è 3.

45. Infrarosso - sdraiato sulla schiena, le gambe dritte, le braccia lungo il tronco. A scapito delle mani "pieghe" per prendere giunture della caviglia, espirare. A scapito di "due", tirati in avanti con le mani, inspira. Sulla base di "tre" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 7 volte. Il numero di approcci è 3.

46. ​​Infraorbital sdraiato sull'addome, gambe tese, braccia lungo il tronco. Per "piegare", sollevare la parte superiore del tronco verso l'alto, allungare, espirare. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 7 volte. Il numero di approcci è 3.

47. Il moncone è sdraiato sull'addome, le gambe sono distese, le mani dietro la testa. Per "piegare", sollevare la parte superiore del tronco verso l'alto, allungare, espirare. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 7 volte. Il numero di approcci è 3.

48. Il moncone è sdraiato sull'addome, le gambe sono distese, le mani dietro la testa. Per "piegare", sollevare la parte superiore del tronco verso l'alto, allungare e girare il corpo verso destra, espirare. Sul conto di "due" prendi la posizione di partenza. A spese di "tre" per fare l'esercizio con un giro a sinistra, espirare. Sul conto di "quattro" prendi la posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 7 volte. Il numero di approcci è 3.

49. Il ceppo è sdraiato sullo stomaco, le sue gambe sono distese, le sue mani si estendono in avanti. A spese della "piega" alza il braccio destro e la gamba sinistra, espira. A spese di "due" cambia mani e piedi. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3.

50. Il moncone è sdraiato sull'addome, le gambe sono distese, le braccia si estendono in avanti. A causa di "uno" prenditi per mano per le articolazioni della caviglia, inspira. A spese di "due", tirati su con le mani più in alto possibile, espira. Sul conto di "tre" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3.

51. Il ceppo è sdraiato sullo stomaco, le sue gambe sono distese, le sue mani sono protese in avanti. A causa di "uno" prenditi per mano per le articolazioni della caviglia, inspira. A spese di "due", tirati su con le mani il più in alto possibile e dondoli leggermente avanti e indietro, espira. Sul conto di "tre" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 10 volte. Il numero di approcci è 3.

52. IP -. Seduta sul pavimento, schiena dritta, gamba destra piegata al ginocchio, gamba sinistra tesa in avanti e si alza dal pavimento di 10 cm A causa di "tempo" lentamente, vertebra dopo vertebra, giù sul pavimento con la sinistra. La gamba rimane sul peso, le mani sono estese in avanti, l'espirazione. A spese di "due" anche lentamente prendere la posizione di partenza, inalare. Ripeti l'esercizio 3 volte. Il numero di approcci è 2. Questo esercizio è piuttosto complicato, ma allena perfettamente tutti i muscoli del corpo.

53. AI - seduta sul pavimento, gambe piegate sulle ginocchia, braccia protese in avanti. A causa di "tempo" lentamente sprofondare sul pavimento, tirando lentamente sulla vertebra dopo vertebra piano, le mani alla fine del percorso di abbassare la testa. A causa di "due", tornare lentamente alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 3 volte. Il numero di approcci è 2.

54. Il pisolino è seduto sul pavimento con il supporto delle mani dietro, le gambe leggermente piegate sulle ginocchia e sollevate sopra il pavimento. A spese della "piega" allo stesso tempo, solleva il corpo in avanti e in avanti e tira le gambe verso di te, senza abbassarle sul pavimento. A causa di "due" per tornare alla posizione di partenza. Ripeti l'esercizio 5 volte. Il numero di approcci è 3.

55. IP -. Seduto sul lato terra, basandosi sulla coscia destra e il braccio destro, gambe leggermente piegate le ginocchia e sollevato dal pavimento. A causa di "uno" tira le gambe allo stomaco, espira. A causa del "due" ritorno alla posizione iniziale, inalare. Ripeti l'esercizio 5 volte. Il numero di approcci è 3.