6 modi per sbarazzarsi della congestione nasale

La natura, questo saggio medico, ci ha messo a disposizione bellissime piante che aiutano a guarire e guarire le ferite e le conseguenze delle ferite. Certo, stiamo parlando solo di ferite minori. Se sei gravemente ferito, devi consultare immediatamente un medico.

Ustioni, eruzioni cutanee, tagli, abrasioni alle ginocchia, che sono spesso nei bambini - tutto questo può essere facilmente curato con l'aiuto di alcuni rimedi casalinghi.

Come informa le informazioni sulla salute con il riferimento a steptohealth.ru, per questo scopo è necessario avere a casa una serie speciale di "piante medicinali". Ma affinché questi rimedi naturali siano efficaci, devi imparare come sceglierli e applicarli correttamente.

Non tutte le piante sono adatte a curare le ferite più rapidamente e, inoltre, dovrebbero essere utilizzate in un dosaggio adeguato.

Gli esperti hanno offerto 3 ricette che saranno molto utili nella vita di tutti i giorni.

1. L'aloe vera aiuta a guarire e guarire le ferite

Il gel di aloe vera come rimedio locale dà un risultato sorprendente. È usato come rimedio per il trattamento di ferite, ustioni, irritazioni e infiammazioni della pelle.

Il gel che si trova all'interno delle foglie e dei gambi di aloe vera consiste non solo di acqua.

Inoltre, contiene acidi, sali organici, enzimi, saponine, tannini, amminoacidi, vitamine e vari minerali.

L'applicazione locale del gel di aloe vera stimola la produzione di collagene. A causa di questo processo, il processo di cicatrizzazione e persino di angiogenesi viene accelerato, vale a dire la formazione di nuovi tessuti. Quindi, aiuta a guarire le ferite più rapidamente.

Inoltre, studi hanno dimostrato che questa pianta ha un effetto terapeutico ed è in grado di ridurre il dolore e ridurre l'infiammazione.

È anche interessante sapere che questo gel contiene aloemodine, un composto organico che combatte contro virus e batteri. Pertanto, questo strumento aiuta a guarire rapidamente le ferite, senza il rischio di infezione.

Applicazione di aloe vera

Il modo più semplice per avere sempre aloe vera a portata di mano è congelarlo. Successivamente, imparerai come farlo.

Prendi una foglia della pianta di aloe vera e, con un coltello, tagliala a metà.

Rimuovere l'intero gel traslucido con un cucchiaio e metterlo nella padella del ghiaccio.

Mettilo nel freezer.

Il gel mantiene tutte le sue proprietà dopo il congelamento. Ogni volta che ti serve questo strumento, prendi solo un cubo congelato.

L'uso di aloe vera in questa forma può anche essere molto utile, perché il freddo aiuta a rimuovere il tumore con un livido o addirittura sarà utile per le vene varicose.

2. Centella Asiatica (Gothu Cola)

Gotu Cola è ampiamente usato per trattare problemi di pelle come eczema, psoriasi, ulcere, ustioni e anche ferite aperte (lieve severità).

Questa pianta, ampiamente diffusa in tutto il continente asiatico, contiene un elemento che esiste anche nell'aloe vera: le saponine. Aiuta a curare ferite più veloci e migliora anche la circolazione sanguigna, stimolando la produzione di collagene.

Questa pianta è spesso utilizzata nell'industria farmaceutica per il trattamento locale.

Uno dei suoi vantaggi è la stimolazione della guarigione delle ferite dopo le operazioni chirurgiche.

L'applicazione di Centella of Asiatic

È possibile acquistare rimedi naturali pronti basati su questa pianta in negozi specializzati. Sono una buona opzione, dal momento che possiamo essere sicuri della loro sicurezza.

Tuttavia, si possono anche fare semplici "lozioni" sulla base delle foglie di Gotu kola.

Per questo, devi prendere qualche foglia fresca, schiacciarli e attaccarli a una ferita oa una bruciatura.

Lasciare le foglie per circa 20 minuti e quindi rimuovere.

Ripeti il ​​trattamento per 2-3 giorni e vedrai buoni risultati.

3. Camomilla

L'Agenzia europea per i medicinali (EMA, abbreviazione in inglese) ha approvato il suo uso e ha riconosciuto che questo strumento è efficace. La camomilla è applicata localmente, è molto efficace per il trattamento e la guarigione delle ferite, con l'eczema e tutti i tipi di infiammazione.

Vale la pena dire che il tè della camomilla è anche molto utile. Ci aiuta a calmare i nostri nervi e riposare, ma per quanto riguarda il trattamento delle ferite e delle infezioni, l'infusione di camomilla viene applicata esternamente.

Inoltre, un ulteriore vantaggio è che l'infusione di camomilla è un agente antiallergico. Successivamente, ti mostreremo come usarlo.

Applicazione della camomilla

È molto semplice È più conveniente comprare la camomilla essiccata in un negozio di prodotti naturali o in una farmacia.

In linea di principio, puoi usare la normale camomilla nei sacchetti, ma se non sei sicuro di cosa ci sia dentro solo la camomilla, è meglio andare in un centro specializzato.

Ingredienti: 1 cucchiaio di camomilla secca (10 g), & frac12; un bicchiere d'acqua (100 ml).

Preparazione di

Riscalda l'acqua e quando bolle, aggiungi un cucchiaio di camomilla essiccata.

Dopo che il brodo è stato infuso, filtrarlo attraverso un colino per rimuovere la camomilla.

Quando si raffredda, applica questo liquido curativo alla ferita con un batuffolo di cotone.

Puoi ripetere questa procedura più volte al giorno. Di solito dà un risultato eccellente.

Assicurati di tenere queste tre piante nel tuo armadietto dei medicinali di casa. Ti aiuteranno a far fronte ai piccoli problemi che si verificano ogni giorno.